We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Nuovo anno scolastico, il messaggio del sindaco e dell’Assessore alla Pubblica istruzione. La visita nelle scuole


Al via un nuovo anno scolastico. E’ ritornata a suonare la fatidica campanella per circa millecinquecento alunni crosimirtesi. Dal bisogno oggettivo di creare i presupposti di crescita di coloro che saranno gli uomini e i cittadini del domani, la necessità di una concreta azione sinergica fra le istituzioni. In primis fra la scuola e il Comune, vale a dire, le istituzioni più vicine ai cittadini. Da qui, il messaggio augurale del sindaco di Crosia, Antonio Russo e dell’assessore alla Pubblica istruzione, Graziella Guido. Quest’ultima, accompagnata dal dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo cittadino, Pina De Martino, ha fatto visita, alle scuole appartenenti al suddetto Comprensivo. Alla cerimonia di accoglienza del primo giorno, presso la scuola media, ha preso parte anche il capogruppo consiliare di maggioranza, Francesco Russo. Il Primo cittadino e l’assessore Guido, hanno sottolineato che il nuovo anno si apre con nuove e affascinanti sfide in un contesto  locale, nazionale e continentale di grandi cambiamenti. E la scuola rientra, con pieno diritto, in questo lungo processo assumendo un ruolo determinante. <<Siete voi studenti i primi ricettori di questa rivoluzione sociale e per questo avete l’arduo e affascinante compito di entrare nelle dinamiche del mondo, farle vostre e rendervi veri protagonisti del futuro. Questo, solo se avrete la consapevolezza che lo studio, l’apprendimento e la formazione saranno, sin d’ora, un investimento per il vostro avvenire>>. I due amministratori, indirizzando il proprio messaggio augurale agli insegnanti, studenti, genitori, dirigenti e al personale Ata, hanno parlato di una sfida di grande impegno che vede tutti coinvolti. <<Se gli sforzi saranno orientati affinché ciascun alunno possa in modo unico e irripetibile costruire coscientemente il proprio futuro, nel quale sia possibile la realizzazione delle proprie inclinazioni e aspirazioni, allora la nostra comunità potrà dire di essere a buon punto in quel processo di cambiamento socio-culturale che anche la nostra Crosia ha iniziato a percorrere>>. Ai docenti: <<nel vostro già complesso compito di “trasmettitori del sapere”, auguriamo  di poter continuare con passione, competenza e professionalità  a svolgere l’importantissimo e delicato ruolo della formazione delle nuove generazioni>>. (Nella foto, da sx: Francesco Russo, Pina De Martino e Graziella Guido)

di Redazione | 17/09/2014

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia IonioNotizie per la tua pubblicità bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it