We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Longobucco (Cosenza) - Una sezione del sito istituzionale del Comune per fare gli auguri a chi compie gli ann


di FRANCESCO MADEO - Esistono mille modi per un Comune, per essere più vicino ai propri cittadini. Lo si può fare ideando nuovi servizi, o aprendo una serie di relazioni che rendono più vicina la “casa” comunale alla gente o, ancora e semplicemente, porgendo gli auguri ad ognuno per il proprio compleanno. Ma come farlo ogni giorno e, soprattutto, senza dimenticare nessuno? Ecco che gli operatori del sito istituzionale del Comune di Longobucco, in collaborazione con l’ufficio anagrafe di via Mazzini composto da Pierino De Vincenti, Nellina Pellegrino e Tonino Madeo, hanno istituito una sezione dal titolo “Buon compleanno”, dedicata “agli auguri giornalieri a tutti coloro, residenti, che, compiono un altro anno di vita, aggiungendo alla loro esistenza un altro tassello della loro preziosa vita”. Un’idea originale, in una comunità piccola ma vitale, come Longobucco, dove ormai come capita in quasi tutti i centri interni e montani, non esiste più la possibilità di nascere nel proprio paese ma in uno dei centri più vicini dove esiste ancora un ospedale. “Capita spesso – affermano gli ideatori - che non si sappia come fare gli auguri di buon compleanno. Pare che a volte si passino ore alla ricerca di un bigliettino e ancora più tempo per mettere insieme una frase di compleanno. Diventa ancora più difficile quando i festeggiati diventano tutti i cittadini residenti di un comune e soprattutto di un bellissimo comune quello di Longobucco e delle sue splendide frazioni”. Ecco dunque l’idea: riservare una sezione del sito al coloro che nel giorno compiono gli anni. Basta aprire la pagina, entrare e si accede all’elenco di tutti coloro che festeggiano nel giorno il proprio compleanno. Una sorta di Facebook istituzionale, dove il giorno del compleanno è a portata di mano. L’idea segue un’altra iniziativa istituita presso la Biblioteca Comunale dove è stata aperta una sezione specifica, dedicata alle Tesi di Laurea. Tutti i cittadini Longobucchesi, compresi anche coloro che non risiedono più per vari motivi, che hanno conseguito il Titolo Accademico presso una Università Italiana o Straniera, sono stati invitati, a comunicare la disponibilità alla donazione della propria Tesi di Laurea da inserire nella sezione, all’interno della Biblioteca Comunale. L’iniziativa è aperta anche ai non Longobucchesi che abbiano prodotto Tesi su argomenti di carattere locale o che abbiano avuto un rapporto con la comunità locale. Un posto di privilegio al lavoro degli studenti longobucchesi, far conoscere e stimolare la ricerca in ambito accademico sui vari generi trattati dalle tesi. Le schede bibliografiche delle tesi sono presenti nel catalogo online delle Biblioteca presente sul sito web del comune

di Francesco Madeo | 05/08/2013

Pubblicità

Affittasi magazzino (banner 300x170) Agriturismo Fonte Madonna studio sociologia Pizzeria rosticceria Da Mario


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2017 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it