We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Nel Circolo culturale di Mirto ricordate le figure di De Cardona e Nicoletti


di ANTONIO IAPICHINO - Si è svolta presso il salone del circolo culturale di Mirto una conferenza finalizzata a mettere in risalto le figure di “don Carlo de Cardona e di don Luigi Nicoletti: due grandi calabresi, testimoni del Cattolicesimo sociale del ‘900”. Del primo ne ha parlato il prof. Biagio Faillace, Presidente del Comitato promotore della causa canonizzazione, del secondo monsignor Leonardo Bonanno, vescovo della Diocesi di San Marco - Scalea. Hanno portato i loro saluti Franco Rizzo, Presidente del Circolo, e Gerardo Aiello, Sindaco di Crosia. Sono intervenuti Pietro Rende, già deputato al Parlamento, Giovanni Iaquinta, Assessore alla Cultura di San Giovanni in Fiore, e Francesco Di Leone, Sindaco di Morano Calabro. Il compito di coordinare la serata, è toccato a Franco Pistoia, già Senatore della Repubblica. Nel corso della serata la platea è stata deliziata da un omaggio musicale offerto dal “Centro Studi Musicali Giuseppe Verdi” di Rossano, guidato dal professore Giuseppe Campana. Si è magistralmente esibito al pianoforte Lorenzo Bevacqua, frequentante l’ottavo anno di Conservatorio. Proseguendo sul filone della riscoperta delle figure di nostri conterranei che con la loro vita e le loro opere hanno “illustrato” la Calabria, si è discusso, dunque, di due sacerdoti protagonisti delle vicende sociali, politiche ed economiche dei primi del ‘900.

di Redazione | 31/03/2012

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno IonioNotizie per la tua pubblicità Affittasi garage Via Meucci Mirto Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2020 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it