We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Pentone (Catanzaro) - Fervono i preparativi per la Festa della Madonna di Termine


La tradizionale Festa della Madonna di Termine è orami alle porte e fervono gli ultimi preparativi. Anche quest’anno si è provveduto alla realizzazione di un doppio programma, civile e religioso. Si partirà giovedì 8 con la “Giornata dei bambini” con “La combriccola dell’allegria”.  Venerdì – riferisce testualmente una nota stampa -  sarà la volta degli “Amuriga”, la band locale che presenterà cover dei Nomadi. Sabato 10 si procederà con il concerto di Eugenio Finardi che proporrà i suoi grandi successi. Domenica 11 invece ci sarà l’esibizione del Gran Concerto Bandistico “Città di Montauro” e poi uno straordinario spettacolo pirotecnico. Nelle serate di giovedì, venerdì e sabato si rinnoverà la pratica delle “Luminere”. Gli appuntamenti religiosi hanno avuto inizio con la Santa Messa di apertura di domenica scorsa. Lunedì i giovani saranno impegnati nel ritiro spirituale per le montagne  con il biblista don Angelo Fusto. Mercoledì sarà poi la volta della giornata di adorazione Eucaristica. Giovedì 8 protagonisti i bambini con la giornata a loro dedicata con tanto di omaggio floreale. Il clou invece per il programma religioso si avrà domenica 11 con il pellegrinaggio per le montagne alla mattina, rientro poi a Pentone e “Cunfrunta”, l’incontro cioè tra la rientrante Madonna di Termine e il protettore San Nicola di Bari; si concluderà con la processione per le vie del paese.

di Redazione | 05/09/2011

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it