We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Roma (Roma) - Inflazione, lirosi (Pd): “Sempre peggio e governo non se ne occupa”


Di seguito si riporta una dichiarazione di Antonio Lirosi, responsabile Partito democratico consumatori e commercio: <<Ieri l'Istat ha diffuso il dato fortemente negativo sull'andamento delle vendite nel settore del commercio del mese di giugno, oggi non ci si poteva che aspettare una conferma del peggioramento del tasso di inflazione. E il peggio deve ancora arrivare, appena si faranno sentire pienamente su imprese e famiglie gli effetti della seconda manovra estiva, talmente depressiva da aver già causato una brusca diminuzione dell’indice di fiducia dei consumatori. Anche per l'inflazione, le previsioni per settembre sono nere con un possibile nuovoe rilevante scatto all'insù dell'indice generale, anche a causa di ricorrenze stagionali, abituali variazioni di listini e fattori statistici, considerato che a settembre dello scorso anno si registrò una variazione congiunturale di segno negativo. Tutto questo non sembra affato impensierire la compagine governativa, di cui nessun ministro, nemmeno Tremonti, si è occupato in questi tre anni del controllo delle dinamiche inflazionistiche che anzi sono state alimentate con le addizionali sulle accise dei carburanti, i nuovi prezzi dei tabacchi, la revisione all'insù di tariffe nel campo dei servizi regolamentati a livello nazionale e locale. E come se non bastasse ad aggravare le responsabilità del Governo Berlusconi, potrebbe arrivare l'aumento dell'IVA: un colpo definitivo al potere di acquisto dei consumatori e all'andamento delle vendite>>.

di Redazione | 31/08/2011

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it