We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Pescara (Pescara) - Delibera di aiuti alle famiglie, il pensiero del consigliere Pignoli


“Un intervento concreto a favore delle famiglie numerose di Pescara con l’erogazione di contributi tangibili per fronteggiare le emergenze quotidiane: è la nuova delibera approvata dalla giunta su proposta dell’assessore alle Politiche sociali Guido Cerolini che, come promesso e anticipato, sta mantenendo gli impegni assunti nei mesi scorsi. Un impegno che vede il pieno sostegno della Lista Teodoro e il sollecito a proseguire per intensificare tale azione di supporto a favore delle famiglie meno abbienti, attivando anche le prime misure per l’istituzione della Carta sociale”. Lo ha annunciato il capogruppo comunale della Lista Teodoro Massimiliano Pignoli – riferisce testualmente una nota dell’Ufficio stampa comunale -  commentando la delibera approvata dalla giunta. “La situazione economica delle famiglie pescaresi è sempre più drammatica – ha sottolineato il consigliere Pignoli -: come confermato dalla Caritas, continua ad aumentare in modo esponenziale il numero delle famiglie, spesso monoreddito, o anche composte da coniugi pensionati, che non riescono ad arrivare alla terza settimana del mese, e sono costrette a ricorrere ai pacchi alimentari erogati dalla Caritas stessa o dal Banco alimentare. Nel solo 2009 nella provincia di Pescara sono spariti 6mila posti di lavoro, una catastrofe che le Istituzioni hanno il dovere di tentare di arginare fornendo agli utenti, ai cittadini, alle famiglie quegli strumenti di supporto capaci di sostenerli nell’affrontare il particolare momento di crisi che insieme dovremo superare. Il Comune di Pescara evidentemente lo sta già facendo: abbiamo iniziato già a fine anno erogando un contributo alle famiglie colpite dalla crisi occupazionale nell’ultimo anno, poi un primo fondo per il pagamento delle bollette rivolto proprio alle famiglie con più di quattro figli. Pochi giorni fa l’assessore Cerolini ha attivato un nuovo progetto per riproporre nuovamente un aiuto ancora alle famiglie numerose, con più di tre figli, piccoli sostegni economici per il pagamento delle bollette o di spese minute. La Lista Teodoro ha ovviamente espresso il proprio massimo apprezzamento per tale iniziativa, che non dovrà però restare un’iniziativa isolata, ma piuttosto dovrà presto essere seguita da altre attività già previste nel Bilancio e nel triennale, prima fra tutti l’attivazione della Carta sociale, una sorta di ‘buono-sconto’ destinato alle famiglie meno abbienti per consentire loro di fronteggiare anche la spesa quotidiana”.

di Redazione | 04/05/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it