We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Pesaro (Pesaro e Urbino) - Festa democratica, stasera: “La vita istruzioni per l’uso” Manfredi e don don Mazzi


Stasera, martedì 30 agosto alle ore 22 in Piazza del Popolo a Pesaro la terza serata-evento intitolata “La vita: istruzioni per l’uso – Storie di uomini e donne che sanno costruire”, iniziativa inserita nell’ambito della Festa Democratica Nazionale.   Al centro dell’incontro il racconto di due autobiografie dalla viva voce dei protagonisti: l’archeologo e scrittore Valerio Massimo Manfredi che attraverso un sapiente mix di fantasia e ricostruzione storica, è in grado di calamitare i lettori soprattutto tra giovani e giovanissimi alla scoperta dei segreti della storia antica e Don Antonio Mazzi, da anni in prima linea nel recupero dei giovani vittime della tossicodipendenza e del disagio sociale, grazie alla sua fondazione Exodus.   Entrambi  racconteranno in pubblico e senza filtri la propria vita costellata di successi e di battute d’arresto, di fallimenti e di risalite, ma vissuta perseguendo un sogno che, a prezzo di sconfitte, incomprensioni e drastici passi indietro, è stato infine realizzato.   Uno storytelling che recupera l'essenza del racconto verbale diretto, lasciando per un momento da parte l'amplificazione più frenetica e frammentata della moderna narrazione multimediale.    Uno schermo sul palco aggiunge alle storie suggestioni visive e immagini significative che ripercorrono i momenti salienti dell’autobiografia dei protagonisti.

di Redazione | 30/08/2011

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it