We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - 10° Meeting euromed, 60 candidati. Nove nazionalità, dall’Egitto allo Yemen


60 candidature su 50 borse di studio disponibili. Per la prima volta nella storia dell’iniziativa, prevalenza di uomini rispetto alla donne. Nove nazionalità rappresentate: dall’Egitto allo Yemen in pole position, dalla Tunisia al Marocco, dall’Etiopia all’Ucraina, dalla Palestina agli USA. Nutrita anche la partecipazione italiana, compresi due candidati rossanesi. Diverse tappe nel territorio. Prestigiosi relatori internazionali per le lezioni tenute nelle due sedi didattiche di Rossano e Corigliano. Numerosi ospiti ed autorità istituzionali previste, su tutte il Governatore Scopelliti, giovedì 1 settembre, a Rossano. Visite guidate presso aziende, monumenti, centri storici e parchi archeologici.   Sono, questi, alcuni dati del Meeting euromed 2011, giunto alla sua decima edizione, realizzato insieme al Movimento Federalista Europeo di Rossano, con il contributo del Governo Italiano – Ministero della Gioventù, sponsorizzato da Enel Spa, e patrocinato dalla Regione Calabria, dalla Presidenza del Senato, dalla Commissione Europea – Italia. – Le crisi, sia quella economica occidentale che sta coinvolgendo anche l’Italia, sia quella politico-istituzionale che sta interessando diversi Paesi del Maghreb e del medio oriente, si fanno sentire ma non fermano il Meeting Euromed. Anzi lo impreziosiscono, elevandone la qualità e sublimando la duplice mission perseguita da Otto Torri sullo Jonio, sin da lontano 1998: far diventare la Calabria sede privilegiata del turismo studentesco giovanile internazionale attraverso eventi autorevoli di confronto fra le nuove generazioni sul futuro dell’Europa, del Mediterraneo e del mondo.

di Redazione | 23/08/2011

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it