We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Lamezia Terme (Cosenza) - Presentata a Lamezia la guida turistica “Calabria in Tour” e premiati personaggi che danno lustro alla regione


“Avere un tesoro e non poterlo mostrare, questa è stata sempre la nostra condizione”. E' da questa frase di Corrado Alvaro pronunciata da Domenico Naccari, delegato del sindaco di Roma ai Rapporti con le Comunità Regionali e calabrese Doc che ha preso il via la presentazione, della sintetica e pratica guida turistica “Calabria in Tour”, avvenuta a Lamezia Terme negli scorsi giorni. L'avvocato Naccari, calabrese Doc originario di Vibo Valentia, si dice convinto che per superare lo scritto del grande scrittore calabrese, occorre il preciso impegno delle istituzioni in sinergia con l'imprenditoria giovane e sana, affinché sia possibile mostrare al mondo i tesori e le meraviglie di quella che è stata più volte definita la perla del Mediterraneo. Il delegato del sindaco Alemanno,  ha inoltre ribadito il proprio impegno, come amministratore pubblico della Capitale, ma soprattutto come calabrese nel dare un forte contributo allo sviluppo della Calabria, grazie proprio alla delega a lui conferita. «Ho intrapreso - ha dichiarato Naccari - con la Regione Calabria, partendo dalla città di Reggio, un percorso di riscoperta e valorizzazione della cultura calabrese, dell'arte e della storia. Perchè lo sviluppo del turismo costituisce la chiave di volta per consentire alla Calabria di mostrarsi con i suoi paesaggi e i suoi tesori culturali ed artistici. I colori del mare calabrese e il verde dei nostri monti - ha concluso Domenico Naccari - sapranno incantare quanti ancora non hanno potuto godere di questo spettacolo unitamente alla cucina tipica ed ai prodotti genuini della terra». Per un breve saluto, è intervenuto l'europarlamentare Mario Pirillo, che ha dichiarato come proprio la posizione della Calabria, baricentrica nel bacino del mediterraneo, costituisca il volano per ogni sviluppo e non solo turistico, legato alla nostra regione. La presentazione della guida Calabria in Tour, è proseguita con altri autorevoli interventi moderati dalla giornalista Emily Casciaro. A rappresentare la Regione Calabria, Michele Trematerra, assessore all'Agricoltura, per il quale è importante la valorizzazione del turismo in senso stretto, ma soprattutto per una regione come la nostra, della valorizzazione del turismo rurale. «Possiamo offrire - ha dichiarato Trematerra - eccellenze agroalimentari uniche al mondo, e la nostra posizione geografica privilegiata deve essere ulteriore stimolo alla crescita economica. Come ha detto l'onorevole Pirillo - ha proseguito l'assessore all'Agricoltura - siamo al centro del Mediterraneo e questo deve indurci a realizzare un modello di sviluppo competitivo, sostenibile, integrato e multifunzionale». Tra gli altri intervenuti, il sottosegretario alla presidenza della giunta Regionale, Alberto Sarra, il sindaco di Lamezia Terme, Gianni Speranza, il vicepresidente della Sacal, Gianpaolo Bevilacqua e il responsabile marketing della società Mac, Luciano Summaria, che ha realizzato la guida. Un opuscolo “Calabria in Tour”, reso possibile grazie al contributo di istituzioni come la Regione Calabria, il comune di Roma, le province e i comuni, che ha una grafica accattivante, realizzata dall'Adt group di Cosenza, che ne ha curato anche la stampa, composta da 52 pagine di meraviglie da mostrare al mondo attraverso testi e foto rappresentative delle cinque province calabresi. A presentazione della guida avvenuta, sono stati premiati, con la consegna della riproduzione in miniatura della stauroteca donata da Federico II alla città di Cosenza, realizzata dalla gioielleria Scintille, proprio l'onorevole Demetrio Naccari,  l'assessore Michele Trematerra, il sottosegretario Alberto Sarra, per il loro impegno in favore della regione, Michele Lico, commissario della Camera di Commercio di Vibo Valentia per l'impegno mostrato al fianco delle aziende vibonesi, Gianpaolo Bevilacqua, vicepresidente Sacal per il ruolo determinante nella gestione dell'aeroporto di Lamezia, Attilio Sabato, direttore di Ten e Arcangelo Badolati, caporedattore della Gazzetta del Sud per l'impegno nell'informazione fornita ai calabresi, Antonio Cosentino, vicepresidente Lega nazionale dilettanti per rappresentare la Calabria nel calcio dilettantistico, Marco Ambrogio, consigliere comunale di Cosenza, giovane emergente nel 2011, già assessore al Turismo nella città di Cosenza.

di Redazione | 27/07/2011

Pubblicità

Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170) vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 bcc mediocrati x50 IonioNotizie per la tua pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it