We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Modena (Modena) - Cibi di strada, graffiti e musica giovedì in zona Tempio


Sarà una festa di strada, al confine tra musica, letteratura, arte e gastronomia, quella in programma giovedì 28 luglio in zona Tempio. Dalle 18 alle 22 lo spazio Avia Pervia di via Paolo Ferrari 51/a organizza "La cultura sotto casa". Si comincia con l'aperitivo e la presentazione del libro "Pasolini profeta" (Mucchi, 2011) della giornalista modenese Felicia Bonomo. Il saggio si sofferma sulla capacità di Pasolini di precorrere i tempi, mettendo in parallelo il contesto degli anni Sessanta e i giorni nostri. Dalle 20 in poi spazio alla musica: con mc Dank, dj Stan e dj T-Robb ci sarà un hip hop live set, e dalla stessa ora ci sarà la cena a cura dell'enogastronomia la Cucina, all'insegna del "cibo di strada". Sarà inoltre aperta la mostra fotografica sul writing "10x365: 10 anni sotto ai vostri occhi", racconto per immagini sulla quotidianità dei writer in Italia. La mostra si pone l'obiettivo di fare il punto sui sono i graffiti oggi: un fenomeno sociale e politico, un movimento creativo clandestino che ha fatto propri concetti dell'arte contemporanea come performance e action painting. Le fotografie immortalano gesti, atmosfere e opere a volte rimaste integre soltanto poche ore, mostrando senza ipocrisia l'universo dal quale provengono alcuni tra gli artisti più quotati del panorama contemporaneo, che senza tag, bombing e pannelli non sarebbero mai esistiti

di Redazione | 26/07/2011

Pubblicità

Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170) vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it