We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Corigliano Calabro (Cosenza) - Bonificata la zona di contrada Pendino


Continuano, da parte dell’assessorato all’Ambiente, le iniziative atte alla tutela del territorio e di conseguenza della igiene e salute pubblica. Nello specifico la zona bonificata in Contrada Pendino in prossimità del torrente Coriglianeto. <<Tale luogo, presumibilmente nei giorni scorsi , - riferisce testualmente una nota dell’Ufficio stampa del Comune di Corigliano - è stato preso di mira da parte di ignoti , i quali hanno abbandonato nella zona , una grande quantità di pneumatici fuori uso>>. L’assessore Giuseppe Pucci : “Alla luce di tali situazioni, purtroppo, ci si rende conto che il grado di cultura ambientale,  fra alcuni nostri cittadini,  è praticamente nullo. Nessuna intenzione di generalizzare, ma sempre più spesso ci si imbatte in situazioni dove appare lampante una sorta di odio, da parte di una minoranza,  verso la natura e la salute pubblica. E’ il caso, in ogni modo, di ricordare che le spese necessarie per le bonifiche , ricadono su tutti noi. Anche alla luce di questo aspetto chiediamo la collaborazione di tutti circa un’eventuale segnalazione, anche in forma anonima, che possa  permetterci l’individuazione degli autori di abbandono di rifiuti.” Il sindaco Pasqualina Straface: “ l’amministrazione ha la volontà di ridare il giusto decoro a tutto il territorio. Ben vengano segnalazioni e sinergia tra i cittadini e gli organi preposti al controllo ed alla  bonifica. Spero vivamente in interventi sempre più efficaci e risolutori”.

di Redazione | 01/05/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it