We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Edilizia scolastica, 500 mila euro. 2 milioni per recupero centro storico


Edilizia scolastica,  sono stati intercettati finanziamenti per un ammontare di 500 mila euro. Verranno utilizzati per la ristrutturazione dell’ex asilo nido di Via nazionale, della scuola elementare  di contrada  Petra e dell’area esterna alla scuola elementare e materna di contrada Frasso. – Altri 2 milioni di euro – riferisce testualmente una nota dell’Amministrazione comunale dio Rossano - saranno investiti nell’edilizia abitativa per acquisto e recupero nel centro storico.  E’ quanto è emerso, tra le altre cose, negli interventi dell’Assessore ai Lavori Pubblici e manutenzione Franco capalbo e del Dirigente di settore Vincenzo Di Salvo, nel corso del convegno “Rischio sismico nelle costruzioni murarie esistenti”, promosso da Unical e Ordine degli Ingeneri di Cosenza, ospitato a Palazzo San Bernardino.   Lavori pubblici:  Finanziamenti per il consolidamento dell’edilizia scolastica e abitativa. Vasta rete di videosorveglianza e controllo tecnico sulla stabilità degli edifici. Innalzamento della qualità della vita e miglioramento della sicurezza dei cittadini.   Sono, questi, gli obiettivi, nel medio e lungo termine, ribaditi dall’Amministrazione Comunale.   Sempre in questo quadro complessivo, sono stati previsti interventi che miglioreranno la sicurezza dei cittadini, sia dal punto di vista del controllo di polizia, attraverso l’istallazione di una vasta rete di video-sorveglianza, che del controllo tecnico, inteso come miglioramento della staticità degli edifici, necessaria in una zona sismica come quella di Rossano.   In quest’ottica, infine, è stato stipulato, tra il Comune di Rossano e l’Unical, un accordo per l’attuazione di un programma di interventi, in tema di costruzioni in zona sismica e della difesa del suolo nel comune di Rossano. Nello specifico, è stato predisposto un progetto preliminare per la realizzazione di una rete accelerometrica permanente, collegata con la rete già esistente di Protezione Civile nazionale, per il monitoraggio sismico degli edifici, la cui realizzazione dovrà rientrare tra le economie dei “Contratti di Quartiere”.

di Redazione | 08/07/2011

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it