We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Diamante (Cosenza) - Stasera l’iniziativa “Io firmo – riprendiamoci il voto”


Stasera, lunedì 4 luglio, alle ore 20,  presso la Sala Consiliare del Comune di Diamante si terrà l’iniziativa “Io firmo – Riprendiamoci il voto!”, organizzata a sostegno della raccolta delle firme per l’ammissione del quesito referendario che modifica l’attuale  legge elettorale,  e che non consente ai cittadini di scegliere liberamente i propri rappresentanti in Parlamento. Nel corso dell’incontro- riferisce testualmente una nota stampa -  interverrà il Presidente della Provincia di Cosenza,  l’On. Mario Oliverio (nella foto) , impegnato in una serie di iniziative che lo vedranno presente su tutto il territorio provinciale per sensibilizzare al massimo i cittadini sulla necessità di modificare l’attuale legge elettorale e per ripristinare pienamente il principio democratico e costituzionale della sovranità popolare. Nel corso degli incontri previsti, tra cui quello di Diamante, saranno costituiti i comitati locali che procederanno alla raccolta delle firme sui territori.  Lo stesso Oliverio in una dichiarazione dei giorni scorsi- prosegue la nota -  ha  fissato come obiettivo quello di raccogliere in Calabria 50 mila delle cinquecentomila firme valide necessarie perché il referendum sia ammesso dalla Corte di Cassazione.  “L’attuale legge elettorale – ha detto Oliverio- ci ha consegnato un Parlamento di “nominati” che risponde soltanto alle oligarchie di partito. I cittadini, se vogliono realmente contare di più, devono riappropriarsi pienamente del diritto di scegliere lo schieramento, il partito e i movimenti in cui si riconoscono, ma anche gli uomini e le donne di cui vogliono farsi rappresentare nel luogo più alto della partecipazione democratica che è il Parlamento. La nostra iniziativa nasce proprio da questa esigenza, affinché il “paese legale” si metta in profonda sintonia con il “paese reale”. Numerosi coloro che  hanno annunciato la loro adesione all’iniziativa referendaria  e la loro partecipazione all’iniziativa di Diamante. Tra questi – va avanti il comunicato stampa -   i Sindaci di: Diamante, Ernesto Magorno;  Aieta, Giovanni Ceglie;  San Nicola Arcella, Barbara Mele; Santa Maria del Cedro, Giuseppe Aulicino; Buonvicino, Giuseppe Greco;  Orsomarso, Paola Maria Candia; Cetraro, Giuseppe Aieta; Fuscaldo, Gianfranco Ramundo;  Bonifati, Antonio Mollo; Verbicaro, Felice Spingola;  Grisolia, Antonio Longo; Guardia Piemontese, Vincenzo Rocchetti; Acquappesa, Giovanni Saverio Capua.  Hanno aderito e saranno presenti, inoltre – continua la nota stampa - : l’Assessore Provinciale alle Infrastrutture ed  alla Viabilità Arturo Riccetti; il Presidente della Comunità Montana dell’ Alto Tirreno; Riccardo Benvenuto; i Consiglieri Provinciali, Giorgio Maritato e Gilberto Raffo; il Consigliere Comunale di Scalea,  Angela Riccetti, il Consigliere Comunale di Sangineto, Francesco Cataldo; l’Assessore alla Cultura del Comune di Diamante, Battista Maulicino. Diverse le adesioni tra le personalità della “società civile” e dell’associazionismo. Tra questa quelle del Prof. Gaetano Marinelli di Sangineto e dei presidenti  delle associazioni: Cerillae, Fancesco Errico; Ilgrilloparlante, Maria Bonanata;   Ludus in Fabula, Daniela Valente.

di Redazione | 04/07/2011

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it