We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Roma (Roma) - L’INTERVENTO” Franco Laratta (Pd): "Il Pd sta scoppiando nei territori! Nel sud la situazione è drammatica. Urge intervento Pd nazionale"


<<Mentre il Pd a livello nazionale discute, ragiona, tenta di trovare l'unità interna ed ha finalmente messo da parte le lacerazioni che hanno fatto a pezzi il 'primo' Pd, sui territori e nelle diverse regioni, nelle piccole e grandi città il Pd sta letteralmente scoppiando.  Nel sud>> - riferisce testualmente una nota dello stesso onorevole Franco Laratta - <<la situazione è, se possibile, ancora più drammatica. Vi sono regioni meridionali dove nel Pd è scoppiata un regolamento di conti senza esclusioni di colpi. Tra chi tenta di conservare l'esistente, chi non accetta le ragioni della terribile sconfitta elettorale, chi si azzuffa per afferare le ultime briciole del potere, il partito ne esce a pezzi, mentre nessuno vuole capire che è necessaria una drastica rottura con il recente passato e con i decennali potentati che hanno bloccato e continuano a bloccare l'urgente svolta. E' il caso della Calabria, regione in cui il Pd è uscito letteralmente dimezzato dal voto. Regione in cui la guerra interna è durissima, con il rischio che il Pd esploda in mille pezzi. Il Pd nazionale non può solo restare a guardare. C'è bisogno di assumere decisioni rapide per chiudere con il passato e dare vita ad un profondo rinnovamento>>.

di Redazione | 29/04/2010

Pubblicità

Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170) vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 bcc mediocrati x50 IonioNotizie per la tua pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it