We're sorry but our site requires JavaScript.

 


San Marco Argentano (Cosenza) - Il Sindaco vara la nuova Giunta comunale


Sono state protocollate tutte le deleghe assessorili che il sindaco Alberto Termine ha inteso assegnare ai suoi consiglieri dopo l’azzeramento delle cariche, avvenuto lo scorso mese di maggio. Il primo cittadino, dopo lunghe consultazioni partitiche e personali, - riferisce testualmente una nota dello stesso Ufficio del Sindaco di San Marco Argentano - ha deciso che tratterrà per sé Bilancio, Viabilità, Lavori Pubblici, Urbanistica ed Edilizia Cimiteriale, mentre il nuovo assetto dirigenziale di Palazzo Santa Chiara sarà così ridistribuito: Michele Argondizzo viene nominato Vicesindaco con deleghe allo Sport, Impiantistica Sportiva, Sanità, Salute dei Cittadini, Igiene Pubblica, Prevenzione Randagismo e Protezione Animali, Prevenzione e Protezione della Sicurezza e della Salute dei Lavoratori sul luogo di lavoro; Glauca Cristofaro per Affari Legali e Contenzioso, Volontariato, Politiche Giovanili, Politiche e Servizi Sociali, Sportello Comunitario, Attuazione e Revisione Statuto e Regolamento, Convegnistica, Sportello URP (cosiddetto Punto Comune), Rapporti con Enti Extracomunali, Comunità Europea e Regione Calabria; Domenico Diodato, invece, riceve per la prima volta dal sindaco le deleghe assessorili di Cultura, Pubblica Istruzione, Edilizia Scolastica, Patrimonio, Decoro e Salvaguardia del Centro Storico, Biblioteca e Decentramento Amministrativo; Antonella Iannoccaro, anche lei alla sua prima esperienza nella squadra del sindaco, ha avuto assegnate le deleghe per Attività Produttive, Imprenditoria Giovanile ed Integrazione del Territorio; Nando Lanzillotta dirigerà Personale, Protezione dell’Ambiente inclusa la Raccolta Differenziata ed Energie Alternative; Ermanno Martino, anch’egli alla sua prima uscita da assessore, ha ricevuto Protezione Civile e Agricoltura. La sola che deterrà, con l’effetto delle subdeleghe, molte altre responsabilità amministrative in supporto alla giunta Termine è la consigliere comunale Alessandra Solamo: a lei sono stati affidati Turismo e Spettacolo, Pari Opportunità, Gemellaggio, Attività Ricreative, Mensa Scolastica e Trasporti. A seguito di un incontro per la comunicazione degli assessorati ai rispettivi detentori, il sindaco Alberto Termine, nel chiedere alla nuova squadra un rinnovato impegno ed un maggiore apporto di tutti quegli elementi distintivi che un’azione amministrativa valida deve dimostrare di avere, oltre a ringraziare quanti hanno svolto il proprio compito nelle precedenti giunte comunali, secondo proprie caratteristiche professionali e al meglio delle proprie possibilità personali, ha sottolineato che ogni discussione politica e gli eventuali commenti tecnici sul lavoro sin qui profuso, saranno manifestati nelle opportune sedi solo nelle prossime settimane. Lo stesso avverrà per le posizioni assunte recentemente da alcuni elementi che siedono all’interno della compagine di maggioranza, eletta democraticamente due anni or sono.  

di Redazione | 22/06/2011

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it