We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - La squadra di governo del Sindaco Mario Occhiuto


Il Sindaco Mario Occhiuto (nella foto) ha provveduto a nominare la squadra di governo che lo affiancherà nella consiliatura appena cominciata. Come è noto, per effetto delle nuove norme in materia di contenimento delle spese degli enti locali, così come il numero di consiglieri comunali si è ridotto del 20%, a Cosenza da 40 a 32, anche il numero degli assessori ha subito lo stesso ridimensionamento, passando da 12 a 9. Una giunta a forte connotazione femminile. Ben cinque, infatti, gli assessori donna. Di seguito i componenti con rispettive deleghe: KATIA GENTILE Vicesindaco con delega a: riqualificazione urbana e all’ emergenza casa 37 anni. Prima degli eletti in assoluto alle ultime amministrative. E’ funzionario presso l’ufficio legale dell’azienda ospedaliera di Cosenza;già componente della commissione d’ascolto advisor per la ricognizione della situazione debitoria e creditoria delle aziende sanitarie e ospedaliere della Regione Calabria; Segretario provinciale aggiunto F.I.A.L.S. – Federazione Italiana Autonoma Lavoratori Sanità.   DAVIDE BRUNO Assessorato ai giovani e al futuro (imprenditorialità e lavoro giovanile, WEB 2.0, partecipazione e quartieri) 28 anni. Lavora come cancelliere al Tribunale di Cosenza, è impegnato nell’attività imprenditoriale della sua famiglia, la Molino Bruno SpA (1948), una delle più prestigiose e di più antica tradizione nella nostra città. Dal 2008 è consigliere del Gruppo Giovani di Confindustria della Provincia di Cosenza impegnandosi nella commissione etica d’impresa e legalità. Attento alle questioni giovanili e alle opportunità tecnologiche legate al Web 2.0.     ALESSANDRA DE ROSA   Assessorato alla solidarietà e coesione sociale (anziani, famiglie, terzo settore, prevenzione, integrazione) 37 anni. Laureata in Scienze Politiche, è Presidente Provinciale dell’AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla; Già Consigliere nazionale della stessa associazione. Attualmente è tutor multidisciplinare universitario ufficio disabili dell’Università della Calabria.     GEPPINO DE ROSE     Assessorato all’Innovazione, Internazionalizzazione, Mediterraneo, Università e Conoscenze (marketing territoriale, formazione, Expo e sistema fieristico) 55 anni. Laurea in Giurisprudenza - Università degli Studi di Napoli. Master of Arts in Economia  New York - New School for Social Research -  specializzazione in  Innovation, Industrial Organization, Public Finance. E’ esperto in Economia della Conoscenza. Già amministratore delegato di Calpark – Parco Scientifico e Tecnologico della Calabria. E’ stato Direttore Generale del  Centro di Ingegneria Economica e Sociale dell’Università degli Studi della Calabria. Docente di Economia Industriale e di Economia della Conoscenza, Università degli Studi della Calabria   MARTINA HAUSER   Assessorato alla sostenibilità ambientale ed alle energie rinnovabili (controllo fonti inquinamento, qualità ambientale, piano energetico) 43 anni. Laurea in Economia , specializzata in matematica economica presso il College Peter House di Cambridge in Gran Bretagna, Master in “Gestione delle Risorse Energetiche” SAFE. Attualmente è responsabile del gruppo di lavoro del Ministero dell’Ambiente  per la   valutazione dell’impronta ecologica e di carbonio. E’ stata Responsabile della Task Force del Ministero per la cooperazione ambientale con i Paesi dell’Europa Centro-Orientale. Ha svolto attività di assistenza ai governi per la ratifica del Protocollo di Kyoto e l’istituzione della Designated National Authority   MARINA MACHI’   Assessorato alla formazione della coscienza civica, alla scuola, città a misura di bambino, cittadinanza attiva 41 anni. Laureata in Filosofia alla Sorbona e alla Sapienza di Roma, si è poi diplomata in lingua spagnola all’Università di Santander. Ha insegnato all’Università di Perugia ed è attualmente professore a contratto di Lingua Francese nella Facoltà di Economia dell’Unical . Ha collaborato con il Cerere (Centro regionale per il recupero dei centri storici calabresi) e ha contribuito all’ideazione e alla realizzazione di eventi e  rassegne cinematografiche internazionali.   ROSARIA SUCCURRO   Assessorato alle strategie attive per il lavoro e  la comunicazione 35 anni. Laureata in Discipline Economiche e Sociali.  Consulenze di immagine pubblicitaria e comunicazione avanzata . E’ stata coordinatrice di diversi progetti nell’area dello sviluppo di iniziative di ricerca e didattica.         LUCIANO VIGNA Assessorato alla crescita economica urbana (attività economiche e produttive, commercio, artigianato, turismo) 39 anni. Laureato in Scienze delle Pubbliche Amministrazioni ha maturato una importante esperienza nella gestione ed amministrazione di società a capitale pubblico in ambito regionale e nazionale fra cui FinCalabra ed  Infratel Italia. Ha un master in controllo di gestione e in gestione delle produzioni per commessa. Già Consigliere Comunale AN a Cosenza dal 2000 al 2002. E’ giornalista pubblicista.   CARMINE VIZZA     Assessorato al benessere  e alla qualità del tempo e degli spazi (servizi pubblici urbani, sport, impiantistica sportiva, tempo libero, qualità della vita, salute pubblica,ciclo dei rifiuti e raccolta differenziata, manutenzione,decoro, verde e igiene pubblica,protezione civile) 53 anni. Carmine Vizza ha 53 anni, è un medico chirurgo specialista in malattie infettive. Svolge la professione di medico generale a Cosenza dal 1985. Consigliere comunale uscente. Già membro della Commissione consiliare Bilancio e Sanità. Autore di pubblicazioni scientifiche. Ambientalista convinto, è uno sportivo praticante e partecipa da anni a manifestazioni nazionali. Da sempre impegnato nel campo del sociale con particolare attenzione e sensibilità nei riguardi dell’handicap.    Il Sindaco trattiene a sé le deleghe a: - Pianificazione urbana e mobilità sostenibile -Cultura, creatività,  talenti -Capitale sociale e risorse umane -Città Antica - Bilancio   In particolare, in materia di bilancio – delega che manterrà temporaneamente – il Sindaco Occhiuto procederà ad incaricare una società internazionale di revisione contabile per ottenere la due diligence e l’inventario delle consistenze utile alla verifica dell’attuale situazione finanziaria del Comune. “Sono molto soddisfatto che nella mia Giunta ci sia un’ampia rappresentanza femminile e, più in generale, di avere messo insieme una squadra che esprime una tale qualità di competenze da darmi buone garanzie per un governo efficiente della città”: è il primo commento a caldo del Sindaco Mario Occhiuto. Il Primo Cittadino esprime un solo rammarico. “Avrei voluto che nella mia Giunta ci fosse anche Iole Santelli, alla quale riservavo la delega alla cultura. L’onorevole Santelli, però, è già vicecapogruppo del PDL alla Camera con tutto ciò che ne consegue in termini di impegno e non avrebbe potuto dedicare il tempo necessario ad un’altrettanta impegnativa esperienza amministrativa. Ho deciso, quindi, di trattenere la delega ma chiederò a Iole di esercitarla insieme a me dall’esterno, come ambasciatrice della nostra cultura, per rinnovare a Cosenza il titolo di Atene della Calabria”. 

di Redazione | 19/06/2011

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it