We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - Confindustria, il convegno nazionale dei Giovani Imprenditori a Santa Maria Ligure: la soddisfazione del gruppo cosentino


Soddisfazione per la riuscita del convegno nazionale dei Giovani Imprenditori di Confindustria di Santa Margherita Ligure è stata espressa dal Presidente del Gruppo degli Industriali under 40 di Confindustria Cosenza Paolo Filice, che ha guidato la delegazione della provincia composta da Alfredo Citrigno, Umberto Mungo, Aldo Nereo Salerno e Leonardo Trovato. <<Si è parlato di crescita economica legata al successo delle nuove generazioni – spiega il Presidente Filice – in un Paese in cui si registra una sensazione di malessere diffuso e di fatalismo rassegnato. Il messaggio che abbiamo voluto veicolare come giovani imprenditori di Confindustria è che abbiamo persone e capacità per affrontare e vincere le grandi battaglie di un mondo globale e che ciascuna generazione ha diritto al futuro e, come recitava il tema del convegno, vuole guardare lontano per vedere oltre>>. Al primo convegno organizzato sotto la guida del Presidente del movimento dei giovani industriali di Confindustria Jacopo Morelli, hanno partecipato importanti rappresentanti del mondo politico ed istituzionale, dal Ministro Tremonti al Ministro Meloni e del Sindaco di Firenze Renzi. Tutti gli interventi hanno avuto come comune denominatore un messaggio di impegno verso le giovani generazioni. <<In un momento importante per tutti i giovani italiani, è a loro, oggi, che ci rivolgiamo. A chi sta studiando, a chi si è laureato, a chi cerca lavoro, a chi sta avviando un’impresa, a noi stessi: muoviamoci da protagonisti della nostra vita, da cittadini consapevoli, piuttosto che da figli bisognosi di protezione. Aspettiamoci soltanto quello che saremo in grado di ottenere con le nostre forze, la nostra intelligenza, la nostra creatività>>. Per il Presidente Filice << condividiamo le indicazioni di puntare sulle nuove generazioni, le loro forze, i loro talenti, per ottenere una robusta crescita economica, condizione indispensabile per garantire un avvenire sereno all’intera Nazione, puntando a rompere le catene di un sistema scolastico ed universitario spesso non adeguato ai tempi, regole del lavoro complicate ed antiquate, un welfare basato sull’egoismo generazionale, una fiscalità oppressiva, una pubblica amministrazione pervasiva e demotivata, una giustizia civile lunga e che genera incertezza>>.

di Redazione | 15/06/2011

Pubblicità

Inaugurato parco giochi

Cassano Allo Ionio: Inaugurato parco giochi

Cosenza, 15/06/2011
di Redazione


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it