We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cariati (Cosenza) - Clima costruttivo al primo Consiglio comunale. Trento eletto presidente


Primo consiglio comunale, secondo mandato di Filippo Sero. Clima sereno, compostezza negli interventi e capacità di dialogo tra maggioranza e minoranza. Si può costruire molto per i prossimi anni a beneficio della comunità – ne è convinto – riferisce testualmente una nota dell’Amministrazione comunale - il Primo Cittadino. Ci sono tutte le condizioni per contribuire a quella ricomposizione del quadro politico da tutti invocata. La campagna elettorale ormai alle spalle, serve pensare al futuro, lavorare insieme nel rispetto dei reciproci ruoli.   È, questo, in sintesi, il messaggio che il Sindaco di Cariati Filippo Sero, intervenendo ieri nella prima assise civica, ha affidato ai consiglieri, alla Giunta ed alla Città.   Presieduto, in avvio, dal Primo Cittadino, il consiglio è proseguito, come da ordine del giorno, con la convalida degli eletti, l'elezione del Presidente, il giuramento del Sindaco, le sue comunicazioni, la nomina della commissione elettorale (rinviata).   Hanno preso la parola i consiglieri di maggioranza Cataldo Minó e Leonardo Trento, e quelli di minoranza, Filomena Greco, Tommaso Critelli, Francesco Cosentino.   L’assise ha poi proceduto alla nomina degli scrutatori più giovani e l'elezione del Presidente del Consiglio. La maggioranza ha proposto alle forze di minoranza l'elezione provvisoria del consigliere ex lege più anziano, Leonardo Trento, risultato poi eletto con 9 schede a favore e 2 bianche.   E' motivo di orgoglio – ha subito dichiarato Trento – ricevere per la seconda volta consecutiva questo incarico, che considero a termine. Il mio impegno sarà quello di elevare il livello di quest’assise. Procederò – ha concluso – con la convocazione costante del Consiglio per confrontarci con assiduità sulla questioni cittadine.   Il neo Presidente Trento ha, quindi, fatti mettere a verbale la rinuncia dell'indennità dalla carica assunta.   Si è proceduto poi con il giuramento del Sindaco e le comunicazioni delle deleghe affidate agli assessori nominati. E’ stata accolta, infine, la proposta del consigliere di minoranza Francesco Cosentino di rinviare la votazione per la nomina della commissione elettorale. Dopo qualche minuto di sospensione e di confronto tra i capigruppo l’aula ha accolto la proposta di Cosentino, con 9 voti a favore e 2 contrari.

di Redazione | 07/06/2011

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it