We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Antoniotti incontra i vigili e i progettisti Pisu


Rispetto del codice della strada e delle regole, miglioramento infrastrutturale dei mezzi e degli strumenti a disposizione, rotazione del servizio dei diversi agenti, massima autonomia e nessun condizionamento della politica. E’ quanto ha ribadito il Sindaco Giuseppe Antoniotti, nella giornata di ieri (venerdì 3), incontrando l’intero corpo della Polizia Municipale, insieme al dirigente comunale Leonardo CALAROTA e all’assessore al ramo Giuseppe Sifonetti. Continuano, intanto, i sopralluoghi nel territorio cittadino. Senza soste né risparmio di energie. Stamani, di buon mattino, il Primo Cittadino – riferisce testualmente una nota stampa - si è recato a Sant’Angelo. È dei giorni scorsi, invece, l’incontro con i progettisti dei Pisu. Domani, domenica 5, comizio di ringraziamento allo Scalo, in Piazza B. Le Fosse, alle ore 19,30.    “Tornerete ad essere orgogliosi di indossare questa divisa così come i rossanesi torneranno ad essere orgogliosi di essere rossanesi”. Ha usato queste parole Antoniotti chiudendo il suo intervento presso il comando di Piazza Matteotti, nel centro storico, ribadendo la sua massima disponibilità al confronto e al dialogo con i vigili urbani. Nel garantire, malgrado la difficile situazione debitoria ereditata, la volontà dell’Amministrazione Comunale di dare priorità assoluta agli stipendi dei dipendenti, Antoniotti si è soffermato sui servizi necessari al rilancio della loro importante attività di controllo e tutela della sicurezza.   Nello stesso giorno Antoniotti ha quindi incontrato, presso la delegazione comunale di Viale Luca De Rosis, allo Scalo, accompagnato dall’assessore comunale ai Lavori Pubblici Franco Capalbo e dal dirigente Vincenzo Di Salvo, tutti i progettisti che stanno lavorando ai Pisu – Piano Integrato di Sviluppo Urbano.   Il Sindaco ha richiesto ai professionisti intervenuti la massima celerità nei lavori, viste le scadenze perentorie e la consegna degli stessi entro il 31 Dicembre 2011. L’occasione è servita ad Antoniotti per ribadire le proprie perplessità rispetto ai progetti lasciati dalla passata amministrazione di centro sinistra: tutti a macchia di leopardo e senza alcuna prospettiva di sviluppo concordato  e sinergico verso la vicina Città di Corigliano.   Se il tempo e le scadenze lo avessero consentito – ha precisato il Sindaco – avremmo studiato delle puntuali modifiche agli interventi previsti volte a valorizzare l’Area Urbana Rossano-Corigliano.   Continuano, inoltre, i sopralluoghi nelle contrade, allo scalo e nel centro storico. Obiettivo costante: bonificare e prevedere, se e dove possibile, interventi immediati. Proprio questa mattina, Antoniotti si è recato presso le case popolari di Viale S.Angelo per verificare lo stato e le condizioni di strade e servizi.  

di Redazione | 04/06/2011

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it