We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Eventi dello scorso fine settimana


Quello appena trascorso è stato per la Città di Rossano un week- end  pieno di iniziative molto partecipate e sentite dai cittadini e dai visitatori. Grande successo hanno riscosso, infatti  i Fuochi di San Marco che hanno portato nel centro storico centinaia e centinaia di persone e la tradizionale maratona “Corri e cammina per la Pace e la Solidarieta’” svoltasi il giorno della Liberazione.   Per i “Fuochi di San Marco” l’Assessorato al Turismo, Spettacolo e Manifestazioni culturali, in collaborazione con la Pro Loco, il Club Trekking di Rossano e la Cooperativa Neilos  - riferisce testualmente una nota dell’Ufficio stampa comunale - ha organizzato una passeggiata guidata tra i quartieri del centro storico da S. Stefano fino al Bancato, che ha registrato la partecipazione di centinaia di persone, di ogni età che hanno voluto riassaporare il fascino della tradizione e dell’identità. Il folto gruppo guidato da Lorenzo Cara ha visitato tutti i fuochi fermandosi a banchettare, a dialogare, a ricordare con i cittadini di ogni quartiere, dimostratisi come sempre ospitali.   Inoltre i membri della Pro Loco, guidata dal dott. Federico Smurra, hanno organizzato  un concorso per i fuochi più belli, i cui vincitori sono stati premiati, ieri sera, nella piazzetta S. Bartolomeo in occasione di una serata musicale allietata dall’esibizione di Carmelo e Manuela Caruso. Il terzo premio è andato al fuoco di Piazza Duomo, il secondo a quello di piazza Toscano-Mandatoriccio e il primo al quartiere salita vecchio ospedale. Il premio speciale è stato consegnato  al fuoco fuori concorso del Gruppo  Agesci Rossano 1, mentre il premio della gastronomia è andato al quartiere San Bernardino.   Per l’Assessore al Turismo, Spettacolo e Manifestazioni Culturali Antonella Converso l’organizzazione del tour guidato ha contribuito, anche quest’anno alla diffusione, soprattutto fra i giovani dell’importante tradizione popolare che ricorda quella notte del 1836, quando a seguito del terremoto i cittadini trascorsero al notte all’addiaccio.   Grande partecipazione ha riscosso anche la 25° edizione della “Corri e Cammina per la Pace ed il lavoro” maratona per ricordare la festa della Liberazione, organizzata dal Comune in collaborazione con la Fidal, il Moto Club, il Vespa Club e  l’Associazione Magna Grecia Off. Road.   Il programma ha visto il raduno dei partecipanti  alle ore 9 in piazza Bernardino Le fosse, la distribuzione delle tradizionali magliette e la partenza alle ore 10 da viale De Rosis. I partecipanti sono arrivati poi in piazza Steri dove si è svolta la cerimonia di premiazione, curata da Riccardo Voltarelli della Fidal, alla presenza dell’Assessore Gianluca Aloe e del Sindaco Franco Filareto.   Il primo cittadino nel suo discorso commemorativo ha parlato di festa della pace, della solidarietà, del lavoro, dell’eguaglianza, dei diritti, della memoria e della Liberazione. Filareto ha richiamato l’impegno individuale e collettivo per  difendere le conquiste  della Resistenza e della Liberazione e ha fatto un appello all’unità e alla coesione del Popolo Italiano. Il Sindaco ha citato anche alcuni nomi di Rossanesi che contribuirono a fare la storia con il proprio coraggio, il proprio contributo fra i quali Marco de Simone e Antonio Ceravolo.   Vincitore della maratona è stato Antonio Guzzo (Atletico Gavardo) di Brescia, che ha impiegato 22 minuti e 44 secondi a  percorrere tutto il tracciato,  mentre al secondo posto si sono classificati Michelangelo Spingola (Atletia Marathon) di Cosenza e al terzo Giovanni Montera (K 42) di Cosenza.

di Redazione | 27/04/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it