We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Corigliano Calabro (Cosenza) - “Una pinta tra le righe”, incontro con l’autore Paolo Lauciello


DI PIER EMILIO ACRI -  Il Black Barley ‘S Pub di Schiavonea, lunedì scorso,  ha ospitato una serata “spumeggiante” conclusa con una bicchierata (con birra di prima qualità) di buon augurio per la presentazione ufficiale del bel romanzo del giovane Paolo Lauciello, autore di “Questo mondo e quell’altro” (Albatros Roma, 2010). In un locale gremito Paolo Lauciello, “rotto il ghiaccio”, ha risposto con padronanza e soprattutto con il dono della sintesi ai quesiti postigli da un pubblico certamente qualificato e attento. “Ringrazio Antonio Iapichino - ha esordito il giovane scrittore - per l’ospitalità sul suo giornale online, Emanuele Fittipaldi e la dolcissima Marzia per avermi concesso il Black Barley ‘S come sede per la presentazione del libro. E debbo dire che l’idea è stata azzeccata”. “Sono commosso - ha proseguito -  per la presenza di tante persone e per l’aiuto offertomi dal giornalista e scrittore Pier Emilio Acri, che ha coordinato alla perfezione la manifestazione, mettendomi subito a mio agio. Ringrazio per la presentazione, semplicemente eccezionale, curata con dovizia di particolari dall’amico avvocato e scrittore Francesco Russo, definito da Pier Emilio Acri una sorta di “perito settore”: ha esaminato il libro in ogni sua parte”. Ho voluto riportare le parole del “festeggiato” per dare risalto ad una iniziativa che, certamente, rimarrà nel cuore e nella mente di chi vi ha partecipato, perché ha dato ai presenti numerosi e concreti spunti di riflessione, come ha affermato compiaciuto il giornalista Franco Curia. Quando un’opera è valida, si può parlare della di lei universalità, che, come ha saggiamente affermato Francesco Russo, si sgancia dall’intimità dell’autore ed entra nel mondo della letteratura con le proprie gambe.  Il lavoro di Paolo Lauciello è come un palazzo costruito su solide fondamenta.  Alla base di “Questo mondo e quell’altro” c’è una notevole cultura formatasi gradualmente attraverso la lettura di opere librarie appartenenti alla letteratura mondiale.  

di Redazione | 05/05/2011

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it