We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Ben riuscito il convegno della Fidapa sull’obesità


“Obesita’, l’importanza della prevenzione e della comunicazione”, questo è il titolo di un convegno organizzato dalla Fidapa sezione di Rossano, tenutosi il 30 aprile scorso nella sala rossa di Palazzo San Bernardino. L’evento, riferisce testualmente una nota dell’addetto stampa della Fidapa di Rossano, Serafina Loria,  è stato avviato dalla Presidente della stessa sezione Antonia Perna Ferrari che ha messo in evidenza che l’obesità rappresenta uno dei principali problemi di salute pubblica nel mondo. Proprio per questo la Fidapa di Rossano, ha aggiunto la Presidente, in sintonia con le linee guida degli organismi nazionali ed internazionali, quest’anno ha voluto focalizzare il suo impegno anche sulla problematica della obesità.   Sono intervenuti porgendo i loro saluti il Sindaco di Rossano, Francesco Filareto, l’Assessore al Turismo, Antonella Converso; la Coldiretti di Cosenza e di Rossano nelle figure del Direttore Provinciale Francesco Manzari e del Presidente locale Ranieri Filippelli, nonché del responsabile Gino Vulcano, che hanno patrocinato l’evento insieme al Comune di Rossano ed alcuni partners commerciali.   Il convegno è stato suddiviso in due momenti. Il primo, al mattino, è stato gestito dai moderatori Dott. Luigi Muraca, Direttore U.O.C. Medicina Interna di Corigliano e il Dott. Francesco Naccarato, Direttore U.O.C. Medicina Interna di Rossano, con gli interventi del Dott. Vittorino Lo Giudice, Responsabile Day Hospital Diagnostica Ecografica Ospedale Mariano Santo di Cosenza; la Dott.ssa Vittoria Paletta, pediatra di famiglia; la Dott.ssa Maria Ferraro, Dirigente Medicina Interna di Acri e il Dott. Alberto Ferrari, Direttore U.O.C. Medicina Interna di Acri. Al pomeriggio, con la seconda sessione gestita dal Dott. Martino Rizzo, Dirigente ASP di Cosenza, Direttore del Distretto di Rossano e dal Dott. Giuseppe Diaco, pediatra ospedaliero, sono intervenuti la Dott.ssa Renata Calabrò, biologa nutrizionista; la Dott.ssa Sigismina Converso, psicologa; il Dott Ermanno Marino, medico di famiglia.   Al centro dei vari interventi del convegno la problematica di un numero sempre maggiore di persone obese o in sovrappeso: oggi il 30% della popolazione italiana ne è affetta e la percentuale di bambini e di adolescenti diventa sempre più alta. Differenti fattori ne sono la causa: quello genetico, ambientale, lo stile di vita, le condizioni socio-culturali della famiglia, gli aspetti psicologici. La malattia, è stato spiegato, ha ripercussioni sul sistema cardiovascolare e su quello respiratorio.   Ha concluso i lavori la Presidente Distrettuale della FIDAPA, Linda Napoli, che ha sottolineato l’importanza della famiglia, valore indiscutibile della società

di Redazione | 03/05/2011

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it