We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - Famiglie solidali. Percorsi di impegno tra disagio e accoglienza. Giancarlo Curzi, Nicoletta Goso. Federazione Scs


Famiglie che diventano protagoniste attive del cambiamento, in un opuscolo che, a detta di Domenico Ricca, Presidente SCS, crediamo possa essere utile non solo agli addetti ai lavori, ma a tutti coloro che si debbano trovare nel loro impegno sociale, pastorale ed educativo a rispondere ad emergenze analoghe. Si tratta infatti  -riferisce testualmente una nota del  Csv Cosenza - di un sussidio che nasce della volontà di diffondere presso associazioni, parrocchie, amministrazioni pubbliche, nuove modalità di promozione della famiglia. In una prospettiva di sistema, si ritiene che per potersi prendere realmente cura di chi è più in difficoltà, occorre anche sostenere, attraverso interventi mirati e preventivi, tutto il suo nucleo familiare. Il progetto, e il libro di conseguenza, dimostrano che agli interventi offerti dallo Stato sociale, si possono affiancare, in un'ottica di sussidiarietà, nuclei familiari che mettano a disposizione il proprio essere famiglia per chi in un determinato momento fatica ad esserlo. Le famiglie possono essere messe in grado di promuovere, sviluppare e condividere le loro preziose risorse, per la reale costruzione del benessere sociale di un territorio, dando anima e consistenza ad una reale Welfare community, senza che ciò si vada a sostituire gli interventi professionali ed istituzionali: si tratta dunque di una risorsa ulteriore ed integrativa.

di Redazione | 24/04/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it