We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Padula (Salerno) - Feste di Pasqua, tutti alla Certosa di Padula


La Soprintendenza Bap di Salerno e Avellino, guidata da Gennaro Miccio, ha fatto sapere che la Certosa di San Lorenzo, a Padula, rimarrà aperta durante tutto il periodo pasquale (compreso il lunedì in Albis, ndr), dalle 9.00 alle 19.30 (ultimo ingresso ore 19). I visitatori che si recheranno a Padula – riferisce testualmente una nota della stessa Soprintendenza Bap - potranno ancora ammirare l’installazione “Certosa & Passione” che ha fatto registrare, durante la XIII Settimana della Cultura, una buona affluenza di pubblico con oltre 6.500 presenze. Il progetto, ideato e curato da Eufemia Baratta, si sviluppa intorno al tema centrale della Passione - Morte – Resurrezione.  Il percorso espositivo propone poche ma efficaci installazioni di opere d’arte antica e contemporanea conservate nella Certosa di Padula, quali, ad esempio, sculture lignee della Certosa, riferite al XVIII secolo, raffiguranti: Ecce Homo, Cristo morto oppure manufatti artistici del XXI secolo, come il Sarcofago conditus di J. Fabre, realizzato in occasione della Mostra Le Opere e i Giorni nell’anno 2003.Visite guidate tematiche illustreranno ai visitatori in maniera particolareggiata luoghi e simboli della passione e della morte nell’architettura della Certosa di San Lorenzo di Padula: Desertum, Chiostro grande con le metope, Cimiteri, Cappella delle Reliquie, Cappella del Crocifisso.       L’ingresso è gratuito  per tutti i cittadini appartenenti all’Unione Europea, di età inferiore ai 18 anni e superiore ai 65,  per   disabili  e ad un loro familiare o ad altro accompagnatore che dimostri la propria appartenenza a servizi di assistenza socio-sanitaria . L’ingresso gratuito è consentito  anche a particolari categorie  di studenti o insegnanti  (architettura, storia dell’arte,ect.).  Il biglietto, pari a 4  €,  è ridotto del 50% per i giovani di età compresa tra i 18 anni e i 25 anni   così come per gli insegnanti di ruolo nelle scuole statali italiane. L’ingresso, invece, al parco della Certosa è gratuito.

di Redazione | 21/04/2011

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it