We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Grande successo per “Promemoria” di Travaglio


Un pubblico entusiasta ha tributato scroscianti applausi al giornalista Marco Travaglio che sabato sera ha presentato, in un Teatro San Marco stracolmo, gremito in ogni ordine di posti, lo spettacolo “Promemoria”, decimo appuntamento della seguitissima stagione teatrale 2009/2010 organizzata dall’Assessorato allo Spettacolo e alle Manifestazioni Culturali del Comune di Rossano in collaborazione con l’Associazione Culturale Generazione Futura e cofinanziata dalla Regione Calabria con fondi POR FESR 2007/2013. Travaglio – riferisce testualmente una nota del’Ufficio stampa del Comune di Rossano - in circa tre ore di spettacolo ha raccontato, con grande acume e dissacrante ironia, gli ultimi diciotto anni di storia italiana, dagli scandali di tangentopoli alle stragi di mafia, passando dalla corruzione che ancora attanaglia la nostra Nazione ai politici che hanno governato e governano l’Italia, non facendo sconti per nessuno. Le sei tappe con cui il giornalista ha narrato il suo “Promemoria” sono state intervallate dai brani musicali di Valentino Corvino e Fabrizio Puglisi e da documenti audio, con le voci di grandi personaggi come Martin Luther King, Ghandi, Paolo Borsellino ecc… Il tutto esaurito registrato sabato, l’entusiasmo del pubblico che ha seguito con attenzione ed ha applaudito nei momenti giusti, le decine di persone che sono rimaste fuori senza biglietto, quelle che hanno atteso la fine dello spettacolo per fare una foto insieme al giornalista torinese o farsi autografare uno dei suoi libri, gli spettatori venuti da Cosenza, Castrovillari, Reggio Calabria, ecc., rappresentano un inconfutabile apprezzamento dello spettacolo in barba ai numerosi detrattori che durante le ultime settimane altro non hanno fatto che rispolverare il solito ritornello “di uno spettacolo politico fatto con i soldi pubblici”. L’ultimo spettacolo al Teatro San Marco che ha registrato il tutto esaurito – ha dichiarato il Sindaco Franco Filareto - ci ha dato la conferma, se ancora ce ne fosse stato ancora bisogno, che l’esibizione di Travaglio è stata molto apprezzata dai cittadini di ogni colore politico perché fa ritornare alla luce, una serie di notizie e di fatti avvenuti, che oggi il mondo dell’informazione oscura. Per l’Assessore al Turismo e Spettacolo Antonella Converso il “Promemoria” di Travaglio è stato il suggello ad una stagione teatrale variegata, di qualità, apprezzata e molto seguita dai cittadini dell’intero territorio e anche di fuori regione. La scelta di riportare il teatro a Rossano, fatta dal Sindaco e dalla Giunta alla quale appartengo – ha concluso la Converso - fu lungimirante perché ha permesso ai cittadini rossanesi di tornare ad avere un’offerta culturale ed artistica notevole e alla città di Rossano di tornare ad essere la città della cultura, del teatro oltre che della musica.

di Redazione | 21/04/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it