We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Bolzano (Bolzano) - Presentato il Festival del Gusto Alto Adige


Bolzano, dal 2 al 5 giugno , diventerà la capitale del buon gusto "Made in Alto Adige". Una kermesse di 4 giorni dedicata agli undici prodotti di qualità, che si fregiano del marchio "Qualità Alto Adige". Ieri in piazza Municipio alla presenza del sindaco Luigi Spagnolli, dell'assessore provinciale Thomas Widmann e dello chef stellato Herbert Hintner la presentazione dell'iniziativa con la "scopertura" – riferisce testualmente una nota dell’ufficio stampa del Comune di Bolzano - di uno dei Totem del Gusto che in diversi punti della città, attireranno l'attenzione sulla manifestazione. Saranno dislocate nel centro storico di Bolzano le quattro "case dei prodotti", dedicate ai grandi comparti produttivi Speck Alto Adige IGP, Mela Alto Adige IGP, Vini Alto Adige DOC, latte e latticini. In più ci saranno altre 60 bancarelle, che insieme formeranno il "miglio del gusto", dove assaggiare, gustare, provare il pane, lo strudel, il miele, ortaggi, grappa, piante officinali, piccoli frutti e ciliegie ed anche succhi di mela. Piazza Walther, durante il Festival  ospiterà il palco principale, dove si terranno concerti, una serie di show cooking di grandi chef altoatesini e altre manifestazioni. Varie manifestazioni si svolgeranno anche nelle altre piazze del centro storico, come anche nelle rispettive "Case dei prodotti" con simpatiche iniziative come la corsa delle cassette di mele (Casa della mela in Piazza Municipio) e suggerimenti per l'utilizzo dello speck nella cucina moderna (Casa dello speck tra Via Goethe e Via Posta). Castel Mareccio trasformato in "Casa del vino" ospiterà la Mostra dei vini con assaggi e convegni. La "Casa del latte e dei latticini" si troverà all'interno del giardino di Palazzo Campofranco con altrettante iniziative curiose ed interessanti. Il Festival del Gusto sarà anche l'occasione per incontri di esperti dei vari settori. Dal 2 al 5 giugno saranno in programma anche numerose manifestazioni come seminari, simposi, corsi, passeggiate e visite. Da non perdere: il Simposio internazionale del Gewürztraminer a Termeno con degustazioni speciali (4 continenti) e escursioni con picnic, il Trofeo Schiava 2011, musica e spettacolo il 4 giugno sul palco di Piazza Walther con Markus Lanz, noto conduttore della tv germanica, con origini altoatesine, e Elisa Isoardi, nota conduttrice televisiva. Sono previsti anche numerosi pacchetti turistici, proposte per soggiorni a tema, che partiranno già prima del Festival. Il Festival del gusto avrà cadenza biennale.

di Redazione | 01/04/2011

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it