We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - La pro loco bizantina attraverso il turismo scolastico e sociale promuove e valorizza i centri storici dell’Area urbana della Sibaritide


Proseguono senza sosta le attività della Pro Loco Bizantina  presieduta da Federico Smurra in collaborazione con l'Assessorato al Turismo del Comune di Rossano diretto da Antonella Converso nella promozione e valorizzazione dei centri storici dell’area urbana. Nei giorni scorsi l’Istituto Comprensivo Don Bosco di Cirò Marina, diretta dal Dirigente Scolastico  Prof.Giuseppe Barberio, con  un gruppo di  50 alunni, delle classi   IV e V del I circolo, accompagnati dai rispettivi docenti con a capo la coordinatrice delle escursioni scolastiche, l’insegnante Vitetti, ha partecipato al progetto “Valorizzazione dei Centri Storici - Beni Immateriali e Materiali - Un patrimonio che vale un’identità”, lanciato dalla Pro Loco in collaborazione con il Comune di Rossano, rivolto a tutte le scolaresche dell'Italia Meridionale. Visitati i principali monumenti dell’area urbana Rossano Corigliano, gli alunni sono stati deliziati dall’assaggio delle pietanze gastronomiche locali dalle Aziende Levante, Amarelli e dal ristorante Agorà del centro storico. Soddisfazione hanno espresso i titolari delle aziende per l’opera della Pro Loco con la gestione Smurra che coinvolge direttamente loro nei percorsi organizzati aumentando le economie, salutari in un periodo di crisi.  

di Redazione | 01/04/2011

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it