We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Giulianova (Teramo) - Parcheggi a pagamento ma anche parcheggi scambiatori e bus navetta gratuito


Con l'avvio dei parcheggi a pagamento sarà attivato anche un servizio di bus navetta gratuito per consentire il collegamento tra idonei parcheggi scambiatori,  individuati – riferisce testualmente una nota dell’Ufficio di Staff del Sindaco - in zone strategiche della città, e il lungomare di Giulianova. “I parcheggi a pagamento – dichiara l'Assessore alla Mobilità Sostenibile Archimede Forcellese -  oltre che come una risorsa economica, vanno visti anche in un'ottica di sostenibilità ambientale. In questo senso, la scelta di individuare adeguati parcheggi scambiatori, utilizzati per l'interscambio tra auto private e mezzi pubblici, e di realizzare un servizio di bus navetta gratuito per il collegamento tra questi ed il lungomare, rappresenta una importante opportunità. Infatti, si potrà contribuire ad un parziale decongestionamento del traffico urbano che raggiunge, nel periodo estivo, livelli critici a causa della presenza di un numero consistente di turisti”. “Operare in situazioni di difficoltà economiche – sottolinea il Sindaco Francesco Mastromauro – come quelle in cui si trovano tutti i Comuni, non preclude la possibilità di attivare iniziative di qualità  e di prospettiva futura. È proprio da questi segnali che si distingue un'azione Amministrativa attenta a migliorare la vivibilità urbana eliminando il più possibile i disagi”.  

di Redazione | 01/04/2011

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it