We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Locri (Reggio Calabria) - Con l’Arci Pesca Fisa 19 giovani a tutela della natura


Si chiama “Difendiamo la natura” il progetto di Servizio Civile promosso dall’Arci Pesca FISA Calabria che ha preso il via lo scorso 1 aprile su tutto il territorio regionale. 19 giovani di età compresa tra i 18 e i 26 anni saranno impegnati per un anno nella difesa della natura e nella tutela ambientale nelle sedi di Locri e Marina di Gioiosa Ionica, Pizzo Calabro, Lamezia Terme, Crotone e Cosenza. Il progetto, di natura regionale, -riferisce testualmente una nota del Csv Cosenza - è articolato nelle cinque province calabresi dove sono presenti i centri operativi dell’Associazione. I ragazzi hanno il compito di segnalare alle autorità competenti le zone in cui vengono abbandonati rifiuti. Inoltre sono impegnati in attività di prevenzione e nel monitoraggio dell’inquinamento delle acque demaniali e del suolo.

di Redazione | 20/04/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it