We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - Per il Presidente della Provincia, Oliverio, l’aeroporto della Sibaritide rappresenta un’infrastruttura strategica per l’intera Calabria


“L’aeroporto della Sibaritide è una infrastruttura strategica non solo per la provincia di Cosenza ma per tutta la Calabria. Richiederne la realizzazione non significa mettere in concorrenza gli scali e sottrarre fette di utenza. Qui si chiede di consentire ad un territorio di esprimersi e svilupparsi. Se la Regione, la nostra Regione, non dovesse essere conseguente agli impegni che ha assunto dovremo fare scelte diverse  e decidere da soli”. Lo ha affermato – riferisce testualmente una nota della Provincia di Cosenza - il Presidente Mario Oliverio (nella foto)  partecipando alla recente  seduta del Consiglio della Camera di Commercio che ha avuto ad oggetto “Aeroporto della Sibaritide. Linee di sviluppo del Consiglio e discussione con le istituzioni territoriali.” Invitato dal Presidente dell’ente camerale, Giuseppe Gaglioti, il Presidente della Provincia di Cosenza nel suo circostanziato intervento ha ricordato all’assise il lungo impegno dell’Amministrazione rispetto al percorso di realizzazione dell’opera. “ Esprimo apprezzamento per l’iniziativa- ha detto Oliverio all’assemblea- che si pone nel solco di una attività della Camera di Commercio di forte impulso a sostegno delle attività produttive. La riunione non solo riporta al centro un problema che ha risvolti strategici, ma offre l’occasione di affermare sinergie che contribuiscono a creare reali opportunità di crescita e sviluppo. La realizzazione dell’aeroporto è sostenuta da ragioni che investono e coinvolgono tutto un territorio e che aprono prospettive verso l’Italia, l’Europa ed i mercati.” “ Nel 2009 ci siamo fatti promotori delle nascita di un  Comitato Istituzionale,  che ha contato l’adesione di più soggetti, convinti dell’accelerazione da imprimere sulla questione. In quella occasione ricordammo come in molte altre parti del Paese ci sono realtà servite da più aeroporti: in Lombardia 14, in Veneto 12, in Sicilia 8, ecc.. In relazione all’infrastruttura sono state fatte scelte ufficiali precise come  la previsione nel Piano Regionale dei Trasporti, lo sviluppo dello studio di fattibilità, la volontà espressa in una linea della programmazione regionale ed altro ancora. Si tratta di una serie di atti assunti nelle sedi istituzionali. Come è possibile che nel  piano di riparto di 180 milioni di euro da parte della Regione non sia contemplata la realizzazione dell’aeroporto della Sibaritide? E’ grave questo, come lo è la circostanza che il Governatore Scopelliti da Cassano abbia invitato a rivedere quanto fatto sin ora.” “Tutto ciò- ha sostenuto ancora il Presidente della Provincia di Cosenza-  non è né condivisibile né può essere accettato. La realizzazione dell’aeroporto a Sibari costituisce una necessità oggettiva che non può e non deve essere ostacolata. La Regione deve corrispondere a questa  necessità con atti concreti, in coerenza con quanto è stato a più riprese affermato in questi anni dalle diverse Giunte e dallo stesso Scopelliti in campagna elettorale. L’area della Sibaritide e la Provincia di Cosenza si sentirebbero tradite se non si mantenesse fede agli impegni assunti e a precisi deliberati del Consiglio Regionale. Mi auguro che ciò non avvenga.” “ La Provincia- ha concluso Mario Oliverio- è pronta a fare la sua parte fino in fondo. L’aeroporto della Sibaritide dovrà diventare realtà.”

di Redazione | 25/03/2011

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it