We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crotone (Crotone) - L’entusiasmo dei ragazzi delle scuole cittadine per Geronimo Stilton


“Mi sono sciolto come uno stracchino al sole”. Con il suo linguaggio surreale ma efficace Geronimo Stilton, il topo - reporter più famoso del mondo, ha voluto ringraziare per il calore e l’affetto tributatogli, gli alunni delle scuole crotonesi alla fine di una autentica “festa del libro” che si è tenuta presso il Teatro Apollo. La presentazione della nuova collana dei  “I Preistotopi” edito da Piemme - riferisce testualmente una nota dell'ufficio comuniazione del Comune di Crotone - si è rivelato un  vero e proprio evento nel campo della letteratura per ragazzi, che non aveva precedenti in città. Ma è stata soprattutto una festa di colori e vivacità che ha visto coinvolti centinaia di alunni delle scuole elementari e medie che hanno avuto l’occasione di ascoltare direttamente dalla voce di “Geronimo Stilton” le nuove avventure degli antenati del “direttore dell’Eco del Roditore”. Un entusiasmo che ha coinvolto anche l’assessore alla pubblica istruzione Rosa Maria Romano e il responsabile culturale della Libreria Mondadori Gaetano Garà, che hanno promosso l’evento, e gli insegnanti che accompagnavano i propri alunni. Nella sala dell’Apollo sono risuonate le note di canzoni che i ragazzi hanno cantato e ballato assieme a Geronimo che è considerato uno dei personaggi più amati e letti dai ragazzi di tutto il mondo. Le pubblicazioni di Stilton, infatti, hanno venduto oltre quarantacinque milioni di copie in centocinquanta paesi e sono state tradotte in trentacinque lingue diverse. Geronimo ha presentato con il consueto linguaggio “stiltoniano” (per mille mozzarelle!!!) i luoghi e i personaggi che affollano le nuove avventure della collana “I Preistotopi”. E così i ragazzi hanno potuto scoprire, ad esempio, che gli antenati degli attuali abitanti dell’Isola dei Topi si spostavano con il “Metrosauro” un dinosauro ammaestrato antenato della attuale metropolitana. Anche la nuova serie utilizza il formato grafico che si è rivelato particolarmente apprezzato dai ragazzi perché coniuga la scrittura al disegno. Un particolare segreto che Geronimo Stilton ha rivelato ad uno degli alunni che gli ha rivolto in questo senso una domanda, nel corso del fuoco di fila di quesiti ai quali il “topo – giornalista” si è prestato con particolare disponibilità.  “Prendete un quaderno. Sulla pagina di sinistra scrivete gli avvenimenti che caratterizzano la vostra giornata e sulla pagina destra fate dei disegni che richiamano questi avvenimenti “topici”. Diventerete, così, cronisti della vostra vita” ha detto Geronimo ai ragazzi. Qualche alunno ha richiamato i valori che traspaiono dalle opere di Stilton, come l’amicizia, la lealtà, la famiglia. “Amate la vostra famiglia, ascoltate i vostri genitori ed i vostri insegnanti. Ma, anche, voi genitori ascoltate i vostri figli. E’ il segreto restare sempre uniti” ha aggiunto Stilton. “Abbiamo avuto il piacere di ospitare nella nostra città un evento unico” ha detto alla conclusione della giornata l’assessore Rosa Maria Romano. “Un evento che si inserisce appieno nel percorso che gli alunni delle scuole stanno facendo nell’ambito del libro dei valori proposto dall’amministrazione comunale” ha aggiunto la Romano. “Oggi è stata scritta un’altra pagina con una firma prestigiosa, quella di Stilton, ma soprattutto con l’entusiasmo di questi ragazzi” ha concluso la Romano        

di Redazione | 06/03/2011

Pubblicità

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it