We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Primi bandi Pisu


Procede speditamente, dopo la sottoscrizione della convenzione fra Regione e Sindaci delle otto Aree Urbane della Calabria, l’iter per la realizzazione dei progetti esecutivi e dei cantieri dei Piani Integrati di Sviluppo Urbano (PISU).   In questa settimana il Comune di Rossano – riferisce testualmente una nota dell’Ufficio stampa comunale -  ha pubblicato tre avvisi pubblici per la selezione di professionisti qualificati da invitare alla negoziazione per l’affidamento di incarichi di progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva dei PISU. Le prime progettazioni che verranno affidate riguardano la Casa di Accoglienza per particolari categorie sociali e il parcheggio dell’ingresso del Traforo in località S. Antonio.   I bandi completi che scadono tra il 30 aprile e il 5 maggio, si possono scaricare dal sito internet comunale www.rossano.eu , pagina Bandi- Gare e Concorsi, oppure si possono ritirare presso l’Ufficio URP del Comune di Rossano (0983/529.206) o presso l’Assessorato ai Lavori Pubblici in Via G. Rizzo (0983/520.314 – 525.270 - e mail   La nostra città, insieme a quella di Corigliano, è stata destinataria di un finanziamento di 14 milioni di euro per i Progetti Integrati di Sviluppo Urbano che riguardano interventi di promozione della competitività, dell’innovazione, della qualità della vita attraverso il potenziamento di servizi avanzati, attraverso la creazione di attrattori di eccellenza e attraverso il loro adeguamento nel contesto urbano.   I PISU comprendono, oltre alle due opere che abbiamo citato per le quali sono stati pubblicati i bandi, anche la riqualificazione del Fondaco del borgo marinaro; la ristrutturazione del corridoio infrastrutturale Viale Michelangelo-Viale De Rosis-Stazione Ferroviaria; il completamento del palazzo De Rusis sede del Centro per la valorizzazione delle attività economiche e dell’albergo diffuso; il completamento del parcheggio di Piazza S. Bartolomeo nei pressi di villa Labonia con la realizzazione di uno spazio espositivo e di una galleria; la realizzazione della struttura sportiva del Maria De Rosis; il miglioramento della pubblica illuminazione con sistema fotovoltaico in alcune zone dello Scalo e del Centro Storico; un Urban Art storico con annessa scultura di S. Nilo “L’emigrante di Pericle Fazzini”; la riqualificazione delle aree marginali, delle contrade, dell’area costiera accanto al Castello S. Angelo, dell’asse viario S. Angelo-Seggio, delle antiche porte di accesso al centro storico.   I PISU prevedono, inoltre, un tapis roulant nell’area di sosta del Traforo; un ponte pedonale carrabile e ciclabile sul Citrea nei pressi della rotonda del campo sportivo; e tante altre opere funzionali che illustreremo di volta in volta.   Per gli Assessori Maurizio Minnicelli (Lavori Pubblici) e Giovanni Zagarese (Area Urbana) si tratta di finanziamenti che miglioreranno il volto urbano, civile e culturale della nostra città e che dimostrano il dinamismo amministrativo di questa Giunta di centro sinistra.

di Redazione | 17/04/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia IonioNotizie per la tua pubblicità bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it