We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Roma (Roma) - Manifestazione del 13 febbraio, “Se non ora quando?”, il pensiero del Cif nazionale


Il Cif, Centro italiano femminile, sin dal suo nascere (anno 1945), è impegnato per la difesa della dignità della donna, per il superamento di ogni forma di discriminazione nei suoi confronti e per il riconoscimento del suo imprescindibile ruolo nella famiglia, nella società, nella politica per una autentica democrazia che vuole costruire e promuovere insieme agli uomini. La società è fatta di uomini e di donne. Le aderenti del Cif in ogni parte d'Italia, con il proprio nome e cognome, hanno unito e uniscono la loro voce alle voci di chi tutela l'immagine della donna e la sua stessa storia di crescita nella espressione e nell'esercizio dei diritti di cittadinanza. Questi nostri giorni ci dicono che c'è ancora molto lavoro da fare e l'essere donne cristiane, come noi siamo, dà ulteriori fondamentali ragioni al nostro impegno. C'è un lungo percorso di degrado culturale ed educativo che dobbiamo risalire e certo non aiuta anche il diffuso silenzio dei mezzi di informazione sul nostro Paese vero, che uomini e donne rendono grande con la propria dignità, onestà, lavoro, sacrificio. Le donne del Cif non smetteranno di svolgere la loro azione consapevole e responsabile per contrastare tutto ciò che minacciano la convivenza civile e i fondamentali principi etici su cui si fonda privilegiando, come sempre, il dialogo, la denuncia, la proposta, per arginare le conseguenze negative di una realtà politica e sociale, che oggi appare priva di regole.

di Redazione | 16/02/2011

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it