We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Caserta (Caserta) - Un milione di euro per gli istituti scolastici


Ammontano ad oltre un milione di euro i fondi resi disponibili dalla Regione Campania per i “Lavori di manutenzione straordinaria e adeguamento al D.Lgs 626/94 dei plessi scolastici di pertinenza comunale, la cui delibera con relativo Progetto definitivo-esecutivo era stata approvata dalla Giunta comunale di Caserta il 20 dicembre 2007. Il finanziamento di 1.021.596,15 euro – riferisce testualmente una nota dell’Ufficio stampa del Comune di Caserta - deriva da fondi ex-Agensud, recuperati dal Comune di Caserta e destinati all’intervento di manutenzione degli edifici scolastici, già inserito nel programma annuale e triennale delle Opere Pubbliche.  “Sono lieto di annunciare l’erogazione di più di un milione di euro – ha spiegato l’assessore alla Pubblica Istruzione Giuseppe Casella – che serviranno per i lavori di ristrutturazione ed adeguamento funzionale di numerosi edifici scolastici della città. Gli interventi partiranno già da Giugno prossimo, contestualmente alla chiusura delle scuole, e riguarderanno, tra gli altri: la riqualificazione delle aule della Leonardo da Vinci, la realizzazione del Polo della scuola materna della Vaccheria nel plesso che attualmente ospita anche alcune classi della Collecini, il ripristino funzionale della palestra della scuola Papa Giovanni XXIII, la realizzazione del refettorio della scuola materna di Casolla, soltanto per fare alcuni esempi”. 

di Redazione | 28/03/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it