We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - Scelgo per Me: seconda uscita per le terze media delle scuole cittadine


“Sono assolutamente entusiasta di come le scuole, e gli allievi soprattutto, stanno rispondendo alla nostra proposta di conoscere in maniera diretta ciò che il territorio offre loro in termini formativi e professionali”. È il commento a caldo dell’assessore all’orientamento formativo Franco Napoli (nella foto), che sta organizzando e seguendo i gruppi scolastici nelle loro visite alle aziende del territorio che, ben volentieri, stanno aprendo le loro porte all’ingresso dei giovani studenti. Il calendario di iniziative legate al progetto di orientamento formativo “Scelgo per me” prosegue a tambur battente, soprattutto per le scuole medie della città. Da una parte, si sta favorendo negli alunni delle terze classi la conoscenza dell’offerta formativa superiore, visto che tra breve saranno chiamati a formalizzare la pre-iscrizione. Dall’altra, si sta rivelando molto apprezzata – da docenti, alunni e famiglie -  l’idea di cominciare a confrontarsi con il mondo produttivo.   Si è così consumato il secondo tour scolastico in altre due aziende del cosentino, oltre che una proficua “affacciata” all’Istituto Agrario “G. Tommasi”. Le terze medie coinvolte nell’uscita formativa erano quelle dell’Istituto Misasi, del plesso di Donnici dell’Istituto Spirito Santo, della Don Milani e del Convitto Nazionale. Le aziende coinvolte, Il Quotidiano della Calabria e Coretto. Rimane sempre un’esperienza molto affascinante per i ragazzi entrare nella vita di un giornale, visitarne la redazione, comprendere il lavoro del cronista e poter vedere anche tecnicamente come si realizza un quotidiano. Così è stato anche per il nutrito gruppo della Scuola Media Misasi che ha visitato “Il Quotidiano della Calabria dove, con molto interesse, si è lasciato guidare all’interno della sua organizzazione. Un altro gruppo della Misasi e la Media di Donnici, hanno contestualmente visitato l’azienda zootecnica “Il Coretto”. Sotto la guida esperta dell’amministratore Garrafa, i ragazzi hanno conosciuto un mondo, quello dell’agricoltura e della zootecnia, probabilmente in maniera diversa da come è vissuto nel loro immaginario, comprendendone la valenza fortemente innovativa, anche dal punto di vista tecnologico. Grande sorpresa nell’apprendere, ad esempio, che l’azienda è dotata di una sua centrale a biomasse per trasformare in energia gli escrementi degli animali. I ragazzi hanno ben compreso, inoltre, l’assoluta modernità del settore agricolo che, per dare seguito a precise normative europee, sarà sempre più trainante nel mercato delle produzioni eco e biocompatibili. E per far questo, saranno sempre più specializzate le figure professionali richieste, che si traduce nella valorizzazione degli studi agrari. E la terza visita ha toccato proprio l’Istituto Tecnico Agrario “G. Tommasi”, nella giornata dedicata alla gara botanica, alla sua terza edizione. Una iniziativa, nata, tra l’altro, anche nell’ottica di rafforzare la collaborazione tra gli istituti agrari e le scuole medie, per sensibilizzare i ragazzi alla conoscenza dell’ambiente, delle tante opportunità che offre, perché no, anche in termini professionali. È stato il Convitto nazionale a conquistare il primo posto in questo percorso di riconoscimento di specie arboree ed erbacee. L’assessore Napoli annuncia che alcune scuole, si stanno autoproponendo per realizzare momenti informativi e di orientamento in strada, sulla scia della bella esperienza realizzata dal Liceo Artistico. “Avranno tutto il nostro sostegno logistico – afferma Napoli. L’impegno dell’Assessorato in questo progetto è totalizzante e sono assolutamente convinto che è il servizio migliore che possiamo offrire ai nostri ragazzi per scelte ponderate e consapevoli”.

di Redazione | 27/01/2011

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno IonioNotizie per la tua pubblicità Affittasi garage Via Meucci Mirto Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2020 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it