We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Diamante (Cosenza) - Presentata la stagione teatrale “Diamanteatro”


E’ stata presentata  nel corso di una conferenza stampa “Diamanteatro” la stagione di prosa 2011 del Teatro Vittoria di Diamante. Prosegue la collaborazione tra l’Amministrazione Comunale di Diamante e i Teatri Calabresi Associati, per una iniziativa che vede il patrocinio della Regione Calabria e della Provincia di Cosenza. Come ha sottolineato l’Assessore allo Spettacolo del Comune di Diamante, Franco Maiolino   dopo un  lungo periodo di silenzio Diamante – rioferisce testualmente una nota del Comune della cittadina tirrenica - negli ultimi tra anni  è tornata a riproporre una serie di attività teatrali grazie al contributo ed all’impulso che i Teatri Calabresi Associati  hanno dato,  pur in un momento di difficoltà dei circuiti teatrali. Anche quest’anno è stato possibile presentare una stagione di prosa, giunta come detto alla sua terza edizione,  che  rappresenta  l’ideale prosecuzione della stagione estiva del Teatro dei Ruderi di Cirella, coinvolgendo Diamante tutto l’anno e configurandola in tal modo come la capitale delle attività teatrali della Riviera dei Cedri. Sulla stessa linea l’Assessore alla Cultura, Battista Maulicino,  che sottolinea il fatto che avere anche nei mesi invernali un’attività culturale delle spessore della stagione di prosa “Diamanteatro”  è un aspetto che va sottolineato e valorizzato nel  giusto modo. Impegnarsi in una attività di questo tipo  - ha aggiunto l’Assessore - rappresenta un investimento in termini di sapere, di crescita e  di sviluppo, soprattutto nei confronti dei  giovani. In questo senso, pur non senza sacrifici è forte l’impegno dell’Amministrazione per  confermare  un tradizione  che vede  Diamante da diversi anni come capofila  della vita teatrale del territorio. Il Presidente dei Teatri Calabresi Associati, Domenico Pantano ha illustrato il cartellone degli spettacoli della rassegna.  Il programma che offriamo – ha dichiarato Pantano -  risponde alle esigenze del pubblico di oggi che chiede un tipo di  teatro prevalentemente  brillante, per distrarsi dai problemi quotidiani.   Sei gli spettacoli in programma.  Si parte il 25 gennaio con “La strana coppia” di Neail Simon, un’opera tra le più rappresentate del teatro contemporaneo, che vedrà in scena a Diamante due grandi interpreti come Mariangela D’Abbaraccio e Manuela Kustermann. Giovedì 12 febbraio “Mia zia  e io”, con un attore noto al grande pubblico come Alessandro Benvenuti,  da tempo particolarmente  legato alla  Città di Diamante. Lunedì 21 febbraio, calcherà le scene del Teatro Vittoria un interprete prestigioso come Paolo Poli con “Il Mare”. Martedì 1 marzo un’opera del grande Eduardo De Filippo, “Chi è cchiù felice ‘e me”, per la regia di Gigi Savoia. Martedì 8 marzo “Spari e Dispari” , che affronta in chiave ironica e parodistica un tema serio come quello della ‘ndrangheta. Mercoledì 16 marzo, infine, “Pitagora e la Magna Grecia”, con Domenico Pantano, Saverio Vallone e Marcello Perracchio che gli spettatori televisivi hanno avuto modo di apprezzare nella serie del “Commissario Montalbano”. Pantano ha rivolto un particolare ringraziamento alla struttura del Teatro Vittoria di Diamante ed all’Associazione de “Ilgrilloparlante” che si sta impegnando attivamente  per la promozione  degli spettacoli. Da parte di tutti i partecipanti alla conferenza stampa è giunto un invito ad un’ampia partecipazione di pubblico, per sostenere  uno degli eventi culturali di maggiore rilevanza della nostra Provincia.

di Redazione | 23/01/2011

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it