We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cariati (Cosenza) - Estate, parte la programmazione 2010, proposte associazioni entro 14 maggio


L’Amministrazione Comunale è già al lavoro per la 27edizione di “Cariati – Città della Tarantella”, la programmazione socio-culturale estiva 2010 che, come ormai da tradizione, prenderà avvio con il Premio HERAKLES, giunto alla sue terza edizione e quest’anno programmato per Sabato 26 Giugno in piazza Friozzi, nel centro storico.   La complessiva proposta estiva istituzionale – riferisce testualmente una nota dell’Ufficio stampa esterno comunale sarà impreziosita, anche per questa edizione, dalla complementare ed indispensabile proposta delle associazioni cittadine. Si inserisce in questa cornice e persegue queste finalità l’AVVISO PUBBLICO rivolto alle associazioni a presentare, ENTRO E NON OLTRE VENERDÌ 14 MAGGIO, le proprie proposte, da valutare ed eventualmente integrare nel costruendo cartellone estivo.   Ogni associazione potrà trasmettere la propria proposta consegnandola direttamente all’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP), oppure trasmettendo un fax allo 0983.968248, oppure inviando una mail a comunicazione-cariati@email.it (Ufficio Stampa). Non potranno essere prese in considerazione proposte e richieste successive al termine indicato.   “Anche per questa edizione 2010 – dichiara il vice sindaco Cataldo PERRI – valorizzeremo quelli che ormai sono diventati gli eventi e le iniziative consolidati della proposta istituzionale e turistica cariatese, largamente apprezzata fino ad oggi da un pubblico eterogeneo e inter-territoriale. Legalità, Identità ed Europa resteranno le tre chiavi di letture e le ancore interpretative di uno sforzo congiunto, istituzione-associazioni, che, anche questa volta, ci auguriamo possa essere di autentico gradimento tanto dei nostri concittadini cittadini, quanto degli ospiti, dalla fine del mese di Giugno fino ai primi di Settembre. Per confermare questi obiettivi – continua  l’Assessore alla Cultura – nonostante le ristrettezze economiche di tutti gli enti locali italiani e meridionali in specie, c’è bisogno della collaborazione di tutti ma anche della capacità di costruire, per tempo, un’offerta strutturata con coerenza, senza improvvisazione e da veicolare adeguatamente, in sinergia con altre istituzioni e città del territorio. In questa cornice si inserisce l’iniziativa di calendarizzare, necessariamente, la fase di proposta demandata al variegato e prezioso mondo dell’associazionismo locale, onde poter anticipare ulteriormente la fase di ufficializzazione e dunque di fruizione della proposta turistica e culturale 2010. Calenderizzare significa programmare e migliorare. Anche questo aspetto, che non è di non poco conto – conclude PERRI – rientra in una diversa consapevolezza della stessa programmazione turistica e della destagionalizzazione delle iniziative e degli eventi”.

di Redazione | 13/04/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it