We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Udine (Udine) - Casting per giovani artisti: parte il progetto. Oggi Presentazione a palazzo D’Aronco


Un progetto lungo un anno che porterà fra Udine e Buttrio mostre, dibattiti, incontri e un concorso per giovani aspiranti artisti, in tutti gli ambiti: dalla pittura alla fotografia, dal fumetto all’illustrazione, dai graffiti alla video arte, fino alla scultura e alla grafica. “Ma dici a me? – Spazi pubblici di arte contemporanea in Friuli Venezia Giulia” è tutto questo ma anche molto altro. L’illustrazione di tutte le tappe del complesso percorso di casting di giovani artisti – riferisce una nota dell’ufficio stampa comunale - si svolgerà oggi, venerdì 7 gennaio alle 11 nella sala del Popolo di palazzo D’Aronco, sede del Comune di Udine. Saranno presenti il sindaco di Udine Furio Honsell insieme all’assessore alle Politiche giovanili, Kristian Franzil e all’assessore alla Cultura Luigi Reitani, il vicesindaco di Buttrio Mariagrazia Picogna con l’assessore alla Cultura, Barbara Potocco e il direttore della Neo Associazione Culturale, Paolo Toffolutti, ideatore del progetto. Saranno presenti anche alcuni sponsor e organizzatori. “Ma dici a me? - Spazi pubblici di arte contemporanea in Friuli Venezia Giulia”” è un progetto sostenuto da Regione, Comuni di Udine e Buttrio, Civici musei e Agenzia giovani di udine, Villa di Toppo Florio di Buttrio e Neoassociazione culturale, con il contributo di diversi sponsor tecnici: Assicurazioni Generali, Lis Neris, Interna, Udinecard, Boscolo design.    

di Redazione | 07/01/2011

Pubblicità

Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170) vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it