We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Sezze (Latina) - Oggi la manifestazione "La Befana scende dai tetti" e concerto dell’Epifania


Oggi, 6 gennaio, torna “La Befana scende dai tetti”, manifestazione che dagli anni ‘80 viene curata dalla Ludoteca Comunale “Orso Rosso”. Come di consueto, l’appuntamento con la vecchietta più amata d’Italia è in Piazza De Magistris dove, alle ore 15.00, verranno distribuite più di mille calzette contenenti biglietti della lotteria. La Befana del comune lepino è a sfondo pedagogico: rispondendo al bisogno fantastico del bambino, si valorizzano quelle figure che sono espressione di tale esigenza, evitando che questi personaggi siano oggetto di ambiguità e sfrenato consumismo anti - educativo. Nel 1984, mentre la Festa della Befana, era stata tolta come giorno festivo e spostata alla domenica più vicina, l’Ente Comunale, disinteressandosi del cambiamento avvenuto, volle festeggiare la vecchietta del 6 gennaio, come da sempre. Sezze, con il suo gesto, si mise subito al centro dell’attenzione in campo nazionale tanto da essere citata sul quotidiano “Il Messaggero”. In serata, invece, è in programma il Concerto dell’Epifania Ad esibirsi sul palcoscenico dell’Auditorium “M.Costa” (ore 21.00, Via Piagge Marine) saranno il Coro e l’Orchestra Internazionale di Roma “Novum Convivium Musicum” diretti dal M° Antonio Pantaneschi, che ne cura la direzione artistica dal 1999. Sarà proposto un ricco repertorio con brani tratti da Mozart (Sinfonia n40 I tempo, Zauberflöte ouverture, Laudate pueri, Magnificat), Rossini (Gazza ladra  ouverture), Verdi (Nabucco ouverture), Williams (Star wars). Antonio Pantaneschi, già direttore del Coro Polifonico Europeo di Vienna e Roma, della Corale S. Marco di Latina e del Coro Stabile del Conservatorio di Cosenza, dirige attualmente i Madrigalisti Romani della Cappella Musicale Romana, e il Coro Internazionale Novum Convivium Musicum di Roma. Ha tenuto seminari sull’interpretazione della polifonia del Rinascimento e la musica vocale del XX secolo e masterclasses per direttori di coro sia in Italia che in Brasile per varie università Nel maggio del 2000 ha diretto concerti per coro e orchestra in tutto il Libano con il Coro e l’Orchestra Internazionale di Roma e il coro Notre Dame de Louaize di Beirut. Nel 2010 ha scritto e inciso le musiche per il Film-documentario Images from the earthquake zone di Marina Ciampi e Anna Maria Paola Toti per l’Università “La Sapienza” di Roma. Il coro “Novum Convivium Musicum”, invece, è stato fondato nel 1989 dal tedesco Ingo Bathow per mettere a disposizione degli stranieri presenti a Roma un’occasione di incontro e di scambio nell’ambito della cultura musicale. Alla fine del 1998, si dà inizio ad un rinnovamento del coro portato a compimento da Stephen Kramer attraverso la costituzione di un’associazione musicale con l’obiettivo di garantire un’efficace ed agile struttura in grado di affrontare i crescenti impegni musicali. L’organico attuale del coro è di circa cinquanta elementi provenienti da diverse nazioni e si avvale della collaborazione di solisti come K. Ricciarelli, V. Hernandez, R. De Nicola, H. Jeonh e A.M. Dell’Oste. Negli ultimi anni il coro ha ampliato i propri interessi con lo studio della musica profana, approfondendo soprattutto il repertorio del Novecento storico impegnandosi nella divulgazione di opere poco conosciute.

di Redazione | 06/01/2011

Pubblicità

Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170) vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it