We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Ancona (Ancona) - Divieto di vendita bevande alcoliche tra le ore 17 di oggi le ore 7 di domani


<<Il sindaco di Ancona Fiorello Gramillano (nella foto) ha stabilito ieri con un’ ordinanza il divieto di vendita e consumo su suolo pubblico di bevande superalcoliche (con una gradazione pari e/o superiore al 21 per cento di alcol in volume) nel periodo compreso tra le ore 17 del giorno 31 dicembre 2010 e le ore 07 del 1 gennaio 2011. La decisione>> - riferisce testualmente una nota dell’ufficio stampa del Comune di Ancona - <<è stata assunta dal primo cittadino in considerazione del fatto che per la notte di San Silvestro nel territorio  comunale sono organizzate numerose manifestazioni di spettacolo e intrattenimento frequentate da migliaia di persone e che l'uso di bevande superalcoliche potrebbe in questa occasione generare comportamenti di disturbo alla libera e pacifica partecipazione dei cittadini alle manifestazioni stesse. Si ricorda inoltre che è vietata la vendita di bevande alcooliche e non alcoliche di ogni tipo per asporto in contenitori di vetro per tutta la notte e fino alle ore 6.00 della mattina successiva, che non è consentito abbandonare in luogo pubblico qualunque contenitore vuoto di bevande, sia in vetro, sia in materiale diverso dal vetro e che sussiste anche il divieto di vendita e somministrazione ai ragazzi di età pari o inferiore ai sedici anni di bevande alcoliche di qualunque gradazione>>.

di Redazione | 31/12/2010

Pubblicità

cinema teatro sanmarco rossano 10 aprile decennale IonioNotizie.it vendesi tavolo da disegno bcc mediocrati x50 studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2018 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it