We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Pescara (Pescara) - Consegna riconoscimenti dipendenti in pensione e giuramento neo-assunti


“Un saluto istituzionale speciale ai 67 dipendenti comunali che nel corso del 2010 hanno lasciato il servizio per la meritata pensione, dopo aver lavorato, operato, ogni giorno, per quarant’anni all’interno della macchina amministrativa, ma anche un benvenuto formale ai neo-assunti, a quei nuovi dipendenti che, a partire da oggi sono entrati a far parte della grande famiglia del Comune di Pescara prestando un giuramento di fedeltà. E’ quello che abbiamo voluto dare quest’oggi con la prima edizione di una cerimonia ufficiale che ora entrerà a far parte della nostra tradizione, recuperando una formula storica abbandonata per oltre vent’anni e che invece ha un importante significato istituzionale”. Lo ha detto  il sindaco di Pescara Luigi Albore Mascia (nella foto) che ieri – riferisce testualmente una nota dell’Ufficio stampa comunale - ha presieduto la cerimonia ufficiale per la consegna dei riconoscimenti a 67 dipendenti che hanno lasciato il servizio nel corso dell’ultimo anno e per il giuramento dei 13 nuovi dipendenti. Al suo fianco l’assessore al Personale Marcello Antonelli e la dirigente del Settore Personale Maria Gabriella Pollio. “Quando un dipendente lascia il suo lavoro dopo quarant’anni porta via un pezzo di cuore, si distacca da una famiglia che a Pescara conta oltre 800 unità – ha detto il sindaco Albore Mascia – e dietro di sé lascia comunque ricordi, un’eredità di professionalità che non può essere cancellata solo con la riconsegna del cartellino di riconoscimento. La nostra amministrazione comunale, a partire da quest’anno, intende creare una tradizione celebrando e salutando in modo istituzionale quanti sono ormai in pensione per far loro capire che mai verranno dimenticati e mai verrà cancellato il loro operato, quello che ogni giorno ci ha consentito di costruire un pezzo di Pescara. E al tempo stesso vogliamo dare il benvenuto a quei giovani che hanno il dovere di raccogliere quell’eredità iniziando il proprio lavoro all’interno del nostro apparato”. I 67 dipendenti che hanno ricevuto il riconoscimento del Comune, ossia una pergamena e la medaglia raffigurante il logo istituzionale del Comune di Pescara sono stati: Gina Agostinone, Teresa Ancona, Bernardo Appignani, Nara Appignani, Sebastiano Battaglia, Eugenio Braconi, Liviano Camplone, Bianca Maria Castagna, Carlo Cesarone, Mario Ciarfella, Maria Cioce, Rosalba Cirillo, Anna Maria Civitarese, Gianfranco D’Agresta, Rocco D’Alfonso, Mario D’Archivio, Meri D’Aurelio, Carmine De Vincentiis, Eura Di Carluccio, Gabriele Di Giannantonio, Irma Di Gregorio, Domenico Di Lorenzo, Maria Teresa Di Luzio, Maria Di Marco, Giovanni Di Martile, Camillo Di Mascio, Alida Di Michele, Giancarlo Di Virgilio, Anna D’Incecco, Dante Farchione, Marisa Farinaccia, Piero Febo, Giovanna Franchi, Annita Frattarola, Giuseppe Gianfagna, Mario Giansante, Maria Antonietta Giovannucci, Luigi Iervese, Annunziata Leone, Sandro Leonzi, Luciano Liberatore, Franco Maccioni, Pasquale Macrini, Luciana Mazzocca, Luciano Mengoli, Luciano Micheli, Maria Minnozzi, Paolo Pandolfi, Luana Papa, Beatrice Patriarca, Pacifico Pavoni, Giuseppe Petrucci, Remo Pingiotti, Adriano Piscione, Bruno Rapini, Antonio Sammarone, Mario Scurti, Pasquale Spina, Adriano Staffieri, Valter Tiberii, Floriana Tocco, Nicola Torelli, Fernando Troiano, Maria Luisa Venditti, Giancarlo Visini, Rosalba Zingaro e Domenico Zugaro De Matteis. Tredici i neo-dipedenti che invece hanno prestato formale giuramento firmando il contratto formale e ritirando il proprio tesserino di riconoscimento, ossia Annachiara Sgaramella, Andrea Tirabassi, Marco Ruggieri, Carmine Vincenzo Raimondi, poi tre nuovi agenti di Polizia municipale, ossia Ettore Ballone, Arturo Del Franco e Alessio Lanaro, e ancora Rossella Benedetti, Federica Scappaticci, Maria Vespignani e Daniela Lombardi, e infine Maria Rosaria Romana Niro e Lorena Perta.  

di Redazione | 31/12/2010

Pubblicità

cinema teatro sanmarco rossano vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile Il libro...mio amico 2017


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2018 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it