We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Sezze (Latina) - Prosegue il Natale Setino 2010 tra cultura e shopping in centro


Proseguono senza sosta i festeggiamenti per il Natale Setino 2010. La città è un brulicare di attività, alcune più celebri altre meno, ma tutte ugualmente importanti per far trascorrere ai cittadini le feste in un'atmosfera particolare. Per le strade si respira un’aria di festa; il paese, infatti, è stato ricoperto da luci, addobbi natalizi e le vetrine propongono per l’occasione interessanti promozioni commerciali. Concerti, cultura, spettacoli, concorsi a premi e tanta animazione caratterizza il cartellone del “Natale Setino 2010”, senza però dimenticare i temi della solidarietà e dell’integrazione. Tra le piazze e i vicoli si vedono bande di Babbi Natale itineranti a cui i bambini affidano le proprie letterine e speranze. “I bambini – dichiara Remo Grenga Assessore alla Cultura – sono i veri protagonisti del Natale. E’ ovvio, quindi, che la maggior parte delle iniziative inserite nel programma de Il Natale Setino sia rivolto ai più piccoli. All’interno dei laboratori artistici, dei teatrini di burattini, dei racconti di fiabe e spettacoli itineranti trovano spazio le attività legate soprattutto alle antiche tradizioni locali, per tramandare alle nuove generazioni la origini della cultura setina. Proprio per questo non mancheranno alcuni appuntamenti tipici del nostro territorio come  La Tombola in dialetto (30 dicembre, Piazza IV Novembre),  Il Sasso di Capodanno (31 dicembre, Centro Storico), e La Befana scende dai tetti (06 gennaio, Piazza De Magistris) ”. Ma il “Natale Setino” propone per i più grandi anche tante opportunità di shopping. L’Amministrazione Comunale, infatti, è impegnata da tempo in una politica volta allo sviluppo economico della città, rendendola sempre più attrattiva e competitiva. “La sfida  – ha dichiarato l’Assessore alle Attività Produttive Sergio Di Raimo (nella foto) – è di riappropriarci del centro storico anche dal punto di vista commerciale. Dobbiamo invogliare i cittadini e i potenziali turisti a passeggiare per i vicoli del centro per fare i loro acquisti, trovando nuove condizioni di interesse e appeal per le sue attività commerciali. Credo che la strada che abbiamo intrapreso, quella del Centro Commerciale Naturale, sia quella giusta dal momento che ci ha permesso di garantire una gestione unitaria delle attività economiche presenti sul territorio. Certo è difficile riuscire e realizzare le sinergie necessarie, ma è essenziale per creare un indotto virtuoso per la comunità”.  

di Redazione | 29/12/2010

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2018 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it