We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Pescara (Pescara) - Il Presidente del Consiglio Licio Di Biase in conferenza stampa per bilancio attività 2010


“La valorizzazione del ruolo Istituzionale-amministrativo della Presidenza del Consiglio e il potenziamento della ricerca storico-identitaria delle radici di Pescara, un lavoro che nel 2011 passerà attraverso il rilancio dell’immagine del nostro centro storico con la riscoperta del Museo Cascella, del Teatro Michetti e della figura di Ennio Flaiano”. Lo ha annunciato il Presidente del Consiglio comunale di Pescara Licio Di Biase nel corso della conferenza stampa di ieri convocata per tracciare un bilancio dell’attività svolta nel corso del 2010, alla presenza – riferisce testualmente una nota dell’Ufficio stampa comunale - del vicepresidente Gianni Santilli. “L’attività della Presidenza del Consiglio – ha detto il Presidente Di Biase – si è snodata attraverso tre settori: istituzionale-amministrativo, istituzionale-esterno e storico-identitario. L’attività istituzionale-amministrativa si è esplicata, con la collaborazione del vicepresidente Santilli, attraverso 39 sedute ordinarie del Consiglio, 12 sedute straordinarie aperte alla città e l’approvazione di 209 atti deliberativi in un solo anno. Ovviamente è stata importante anche la presenza del vicepresidente vicario Roberto De Camillis, oggi però dimissionario dalla carica. Poi c’è stata l’attività istituzionale, con le celebrazioni promosse per la Giornata della Memoria, la Shoah, la Giornata del Ricordo del 10 febbraio, dedicata ai martiri delle Foibe, poi la Liberazione di Pescara, il 31 agosto e il 14 settembre con i bombardamenti del capoluogo adriatico, e il 12 novembre con i Caduti di Nassiryia. Abbiamo portato avanti l’Organismo del Consiglio comunale dei Bambini e delle Bambine, che ci ha dimostrato l’attenzione dei nostri ragazzi verso la società che li circonda, e infine grande attenzione per l’Istituto comunale della Solidarietà e della Cooperazione Internazionale. Le sedute straordinarie del Consiglio comunale, richieste dall’opposizione, sono state l’occasione per affrontare tematiche d’attualità come l’ospedale civile, seduta che ha visto la presenza del Presidente Gianni Chiodi, l’elettrodotto, le antenne di San Silvestro, la strada-parco. Ma soprattutto la Presidenza del Consiglio ha profuso il massimo impegno nella riscoperta delle iniziative storico-identitarie della città: per la prima volta abbiamo convocato sedute straordinarie sui fatti e i personaggi che hanno caratterizzato il nostro territorio, come il 5 marzo con la celebrazione del centenario della nascita di Flaiano al quale abbiamo intitolato un premio, ‘Ennio Flaiano per un telegramma’ presieduto da Enrico Vaime; il 6 agosto seduta straordinaria per la riapertura del teatro Michetti, con la celebrazione del 1910, un anno fondamentale per lo sviluppo di Pescara dopo l’abbattimento della piazzaforte, con l’apertura del Michetti, del Grand Hotel dinanzi alla stazione di Porta Nuova, e del Kursaal. E poi abbiamo ricordato il 150° anniversario del passaggio di Vittorio Emanuele a Pescara, occasione celebrata anche attraverso la Settimana studentesca con la collaborazione di dieci Istituti superiori. Infine abbiamo chiuso tale attività con la seduta straordinaria del Consiglio comunale il 2 dicembre con Anita Garibaldi che il 3 dicembre ha incontrato i nostri studenti. Non solo: il 2010 è stato l’anno in cui abbiamo riacceso i riflettori sul Museo Cascella e ricordo la donazione delle 200 cartoline di Basilio e Tommaso Cascella alla Presidenza del Consiglio. Il 2010 – ha proseguito il Presidente Di Biase - era dunque un anno troppo ‘provocatorio’ che ci ha offerto l’occasione per ricordare tanti eventi con la partecipazione degli studenti, come i ragazzi dell’Itis Volta che hanno realizzato un video tridimensionale sulla piazzaforte, un video della durata di circa 4 minuti che proietteremo il prossimo marzo in occasione delle celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia. Unico rimpianto è quello di non essere ancora riusciti ad approvare il regolamento per l’Albo delle Associazioni che speriamo sia il primo atto del 2011, quando proseguiremo con il lavoro ordinario dei Consigli, ma soprattutto stimoleremo l’amministrazione comunale sulla valorizzazione storica della città con l’apertura del Circolo Aternino, la sistemazione del Teatro Michetti, la riscoperta del mosaico sul lungofiume, la valorizzazione del Museo Cascella e la seconda edizione dell’iniziativa ‘Un Telegramma per Flaiano’, iniziative che dovranno favorire anche il rilancio del centro storico”. E tra gli appuntamenti già messi in calendario ci sono le iniziative su Francesco Paolo Michetti, Paolo De Cecco e altri personaggi della cultura pescarese tra Ottocento e Novecento, un convegno sulla figura di Marcello De Giovanni, dialettologo, etnografo e studioso della cultura locale, la collaborazione con l’Università ‘D’Annunzio’ per un’iniziativa internazionale sulla salvaguardia del dialetto abruzzese, l’attenzione al Museo Paparella, l’intitolazione di strade e piazze a uomini e personaggi della storia locale, il recupero di elementi identitari della città come la Chiesa di Sant’Anna e la Torretta Dannunziana, il censimento dei Beni architettonici e culturali della città, e lo sviluppo dei rapporti con città estere gemellate come Arcachon, o anche con Charleroi e Marcinelle. “Intanto martedì 28 dicembre, alle ore 17.30 – ha ripreso il Presidente Di Biase –, presso la Sala Petruzzi esporremo alla città il lavoro svolto e proietteremo il video ‘Pescara nella Memoria’ realizzata da Stefano Falco che ha raccolto materiale sulla Pescara anni ’30-’40 e in parte anni ’50, una giornata che vuole essere un invito a raccogliere tutti i video amatoriali realizzati sulla città per realizzare una videoteca su Pescara”. “Il 2010 – ha commentato il vicepresidente Santilli – è stato caratterizzato da molto lavoro, ma anche da problemi con le opposizioni: in alcune occasioni da parte delle opposizioni sono stati usati toni esagerati, invece occorre ricalibrare i termini e tornare a essere persone composte e civili”.

di Redazione | 28/12/2010

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it