We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Sezze (Latina) - Il documenta Film Fest sbarca in Inghilterra!


<<Il Documenta Film Fest ha stretto un rapporto di collaborazione con il WIFF, Festival Internazionale dell’Audiovisivo di Wirral, Inghilterra. Collaborazione>>, riferisce testualmente una nota dell’Ufficio stampa del Comune di sezze, <<che permetterà ad entrambe le manifestazioni di accrescere la propria visibilità fuori dai rispettivi confini nazionali ampliando una rete di contatti che è sempre più indispensabile per chi si muove all’interno del circuito cinematografico contemporaneo. Remo Grenga, assessore alla Cultura del Comune di Sezze, dopo aver appreso la notizia ha espresso soddisfazione per l’avvenuto gemellaggio sottolineando come il DOCUMENTA Film Fest, manifestazione fortemente voluta dal suo assessorato, solo alla sua terza edizione sia stata in grado di raggiungere una dimensione internazionale contribuendo alla promozione del territorio del comune di Sezze e dei Monti Lepini. L’assessore conclude con una considerazione più generale mettendo in risalto come  l’atteggiamento progettuale dell’Associazione Artistica Gruppo Alchimia, (che cura il DOCUMENTA Film Fest) fonda sulla qualità il suo rapporto con il territorio, evidenziandone le peculiarità e costruendo intorno alla sua storia un processo virtuoso capace di legare professionalità di altissimo livello al progetto stesso, ponendo le condizioni per uno sviluppo occupazionale e socio economico con un incidenza diretta sul territorio stesso, sia per la cittadinanza, sia per le risorse culturali e paesaggistiche che esso offre. Tale collaborazione permetterà ai registi partecipanti al DOCUMENTA film fest 2010 (in programma dal 24 al 28 agosto 2010, centro polivalente U. Calabresi, Sezze – Lt) di esportare i propri film in Inghilterra dove verranno inseriti come proiezioni fuori concorso nella prossima edizione del Wirral international film Fest. Soddisfazione ha ovviamente espresso anche il presidente dell’Ass. Art. Gruppo Alchimia Cristiano Di Rosa, che ha inteso sottolineare come tali iniziative siano importantissime, non solo per il cinema documentario, ma per il territorio che le esprime, in un’ottica di promozione territoriale che acquista maggior significato se rivolta oltre i luoghi investiti dall’operazione, aumentando esponenzialmente la visibilità di Sezze e del comprensorio dei Monti Lepini>>.  

di Redazione | 12/04/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it