We're sorry but our site requires JavaScript.

 


San Marco Argentano (Cosenza) - Domani pomeriggio la presentazione del progetto europeo “Bridge”


L’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di San Marco Argentano, rappresentato dalla sua massima espressione, l’avvocato Glauca Cristofaro, ha organizzato per domani,  sabato 18 dicembre, con inizio alle ore 16 presso la sala consiliare di Palazzo Santa Chiara, un convegno di presentazione del progetto europeo denominato “BRIDGE”. L’iniziativa comunitaria, in cui è direttamente coinvolta l’ISFOL (Istituto per lo Sviluppo della Formazione Professionale dei Lavoratori), - riferisce testualmente una nota dell’Ufficio del Sindaco di San Marco Argentaro - insiste nel Programma LLP – Programma Settoriale Leonardo Da Vinci – Azione Mobilità ed ha come fine l’attribuzione di borse di studio per tirocini formativi da svolgere per 12 settimane presso alcuni enti pubblici e privati di Bruxelles. Il bando pubblico, che a breve sarà avviato per la selezione di laureati e laureandi in cerca di prima occupazione, sarà rivolto ai soli residenti dei comuni di Altomonte, Bisignano, Cervicati, Cerzeto, Fagnano Castello, Lattarico, Malvito, Montalto Uffugo, Mottafollone, Roggiano Gravina, Rota Greca, San Donato di Ninea, San Lorenzo del Vallo, San Marco Argentano, San Martino di Finita, Santa Caterina Albanese e Torano Castello. L’illustrazione delle opportunità e dei chiari benefici insiti nell’iniziativa BRIDGE consentirà ai partecipanti di approcciarsi favorevolmente alla selezione, secondo il consueto principio di trasparenza che contraddistingue l’amministrazione comunale di San Marco Argentano. L’opera di divulgazione delle politiche comunitarie in Calabria è il frutto di un lavoro sinergico svolto da tempo con notevoli risultati da importanti e autorevoli istituzioni come il Dipartimento di Scienze Giuridiche “Costantino Mortati” dell’Unical e l’Associazione per la Promozione delle Politiche Europee “Missione Sviluppo”. I lavori del convegno saranno introdotti e moderati dall’organizzatrice dell’evento, Glauca Cristofaro, mentre i saluti introduttivi e gli onori di casa saranno rivolti ai relatori e al pubblico presente dal sindaco della cittadina normanna, Alberto Termine. Gli interventi saranno svolti dal presidente della Comunità Montana “Unione delle Valli e del Crati”, Luigi Brusco, peraltro sindaco del Comune di Fagnano Castello; dal sindaco di Cervicati, Massimiliano Barci; dal direttore del Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università della Calabria, Enrico Caterini; dall’esperto in programmi per la Comunità Europea, accreditato presso il Parlamento Europeo, Peppino De Rose. Le conclusioni sono state affidate ad un illustre ospite: il Vice Presidente della Commissione Giuridica del Parlamento Europeo, on. Raffaele Baldassarre. ”È una grande opportunità per tutti questi comuni – ha riferito il presidente di Missione Sviluppo, Peppino De Rose – che adesso hanno la reale possibilità e responsabilità di offrire ai loro giovani un’opportunità di crescita culturale e professionale. Questa iniziativa, mediante uno sfruttamento di qualità delle ingenti risorse comunitarie dirette e indirette, è un modo serio e concreto di creare una classe dirigente preparata, necessaria per dare finalmente un contributo fattivo e tecnico allo sviluppo della Valle dell’Esaro e del Crati“.

di Redazione | 17/12/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it