We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Nuovi bandi del Gal “Sila Greca” sui fondi europei 2007/13


Nell’ambito della Programmazione Comunitaria 2007/13 il Gal “Sila Greca” ha pubblicato due nuovi bandi di gara per la presentazione di progetti sulle Misure 121 e 123. La Misura 121, diretta agli imprenditori agricoli singoli o associati dei 14 Comuni dell’area, è finalizzata all’ammodernamento delle aziende agricole. Il bando prevede una spesa complessiva di € 940.000,00 di cui il 50% di quota pubblica e 50% di quota privata. Il contributo pubblico massimo concedibile non può essere superiore ad € 52.222,00 pari al 50% dell’investimento complessivo massimo proponibile. La Misura 123, diretta alle imprese della lavorazione/trasformazione e/o commercializzazione del settore agroalimentare e forestale, anche associate, con sede in uno dei 14 comuni dell’area, è finalizzata all’accrescimento del valore aggiunto dei prodotti agricoli e forestali. Il contributo massimo concedibile non può essere superiore ad € 37.500,00 pari al 50% dell’investimento complessivo massimo proponibile. La richiesta di finanziamento, nelle modalità previste nei singoli bandi, dovrà pervenire al protocollo del Gal Sila Greca entro e non oltre le ore 13, dell’ 11 febbraio 2011. Altre informazioni potranno essere richieste presso la sede del Gal Sila Greca in Mirto Crosia Viale Jonio, tel. 0983-42062. Il bando può essere scaricato sul sito internet dello stesso Gal    

di Redazione | 17/12/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia IonioNotizie per la tua pubblicità bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it