We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Costituito il coordinamento dei genitori dell’Istituto omnicomprensivo


Allo scopo di creare i presupposti di reale collaborazione fra le famiglie la scuola, è stato costituito formalmente un coordinamento dei genitori dell’Istituto omnicomprensivo di Crosia Mirto. Mercoledì scorso, 7 aprile, si è svolto il primo incontro ufficiale, alla presenza di vari rappresentati istituzionali, allo scopo di aprire un tavolo di confronto sulle problematiche che interessano la scuola media cittadina. Il comitato, presieduto da Marcello Moretto, ha nominato al suo interno Quintino De Luca con funzioni di segretario, mentre Carolina Allevato e Margherita Santoro coordineranno le azioni di controllo del servizio mensa; invece Pietro Nigro e Silvie Cavallaro avranno il compito di coordinare le attività  relative agli adempimenti per i viaggi d’istruzione. Mercoledì pomeriggio si è svolto un primo incontro ufficiale, a cui hanno partecipato i componenti del comitato, il dirigente scolastico, Serafino Donnici, diversi insegnanti, i rappresentanti di classe e l’assessore comunale alla Cultura, Natalino Loria. Al centro del dibattito – ha fatto sapere il segretario Quintino De Luca – due punti: la situazione  strutturale dell’edificio e il bisogno oggettivo di una concreta interazione fra la scuola, le famiglie e le varie agenzie educative presenti in città, allo scopo di contrastare il fenomeno della dispersione scolastica. Intanto c’è da sottolineare che nei giorni precedenti alle vacanze pasquali il comitato, in sede assembleare, si è dotato di uno statuto. Fra l’altro questa organizzazione dei genitori provvederà annualmente alla stesura di un calendario di incontri mediante l’istituzionalizzazione, con cadenza periodica di 40/45 giorni, delle assemblee; si occuperà della stesura di una programmazione delle attività che preveda la cooperazione all’elaborazione del Pof, Piano dell’offerta formativa; la predisposizione di proposte operative di specifiche attività e progetti; realizzazione di interventi finalizzati alla tutela e sicurezza degli ambienti scolastici; il mantenimento dei rapporti con gli enti locali e le istituzioni; il controllo periodico dello stato delle strutture e degli arredi esistenti nell’edificio scolastico. Inoltre è prevista la partecipazione attiva e propositiva all’interno dei consigli di classe.

di Redazione | 10/04/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it