We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Inaugurata la nuova sede di S. Martino del Centro per le Famiglie del centro storico gestito dalla Cooperativa l’Aquilone


E’ stata inaugurata, con la benedizione di Don Pino Strafaci, parroco di S. Domenico, la nuova sede del Centro per le Famiglie del Centro Storico, situato  a S. Martino e gestito dalla Cooperativa l’Aquilone, alla presenza del Sindaco Franco Filareto e dell’Assessore ai Servizi Sociali Gino Pino Caliò. La nuova sede di San Martino si trova nell’edificio ex Montagna, ristrutturata di recente con i Contratti di Quartiere II. Come detto in precedenza i cinque  Centri per la Famiglia di Rossano, finanziati con D. Reg. n.309/2006,  ubicati nel centro Storico, nelle contrade di Piragineti e Amica e a Rossano scalo (2), sono degli spazi sociali polivalenti, integrati, che permettono alle famiglie – riferisce testualmente una nota dell’ufficio stampa del Comune di Rossano - di fruire di servizi diversificati. Servizi che rispondono alle loro esigenze di flessibilità, di condivisione, di interazione con gli altri genitori. Più specificamente i Centri per la Famiglia, aperti al pomeriggio, favoriscono la socializzazione, l’affettività, il confronto fra culture e generazioni. Aiutano l’interazione fra giovani e anziani che trasmettono alle nuove generazioni esperienze, valori, tradizioni, ormai dimenticati grazie alla massificazione che spersonalizza i rapporti. I centri prevedono anche attività di quartiere e assistenza domiciliare. Nel suo discorso inaugurale il Sindaco Filareto ha parlato dell’importanza del centro in un quartiere periferico del centro storico, perché permette il confronto, la socializzazione, e favorisce la conoscenza e la democrazia. Il Sindaco ha ringraziato i membri della cooperativa ( Francesco Mascaro, Giovanni Linardi, Pisani Pierantonio, Avena Riccardo e Laurenzano Giuseppe) per il lavoro prezioso che compiono e li ha invitati a far partire subito i laboratori dei mestieri nei quali gli anziani insegneranno ai giovani i mestieri più antichi e meno praticati, dal sarto al falegname.

di Redazione | 15/12/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it