We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - “Insieme…a Natale”, azione coordinata per le attività dei singoli plessi del terzo Circolo didattico


di ANTONIO IAPICHINO  Interessante azione sinergica al terzo circolo didattico di Rossano. Tutte le iniziative previste in occasione del santo Natale, sono state pianificate in modo che ogni attività non coincida con altre. L’intero carnet delle manifestazioni è stato denominato “Insieme… a Natale” proprio per dare l’idea dell’unione e della collaborazione dell’intero circolo didattico. In particolare è stata prestata la massima attenzione, da parte del nuovo dirigente scolastico, Luciano Crescente (nella foto), affinché - fa sapere una nota dell’insegnante funzione strumentale -  Maria Teresa Morelli -  gli eventi fossero tutti coordinati in modo da consentire a tutti i plessi, in particolare quelli più distanti logisticamente (plesso di Nubrica), spazio e tempi adeguati per poter realizzare le proprie manifestazioni. Numerosi sono gli eventi organizzati, a cui si è dato il  via nella giornata di ieri, 13 dicembre, in coincidenza con la Festa di Santa Lucia. Ci saranno varie iniziative che andranno oltre la didattica tradizionale. Infatti sono state pianificate attività che consentiranno  agli alunni di pensare alla scuola come centro di interazione e di aggregazione sociale. Un posto, cioè,  dove divertirsi imparando. Le classi terze del plesso di Monachelle hanno istituito un coro, ora stanno  preparandolo tradizionali canti natalizi, oltre a uno spettacolo che offrirà alla Parrocchia San Bernardino, e si esibirà per gli ammalati in ospedale nella giornata di domani,  15 dicembre.  Affaccendati e non meno emozionati tutti gli alunni del plesso Petra. I giovani allievi  stanno lavorando alla preparazione del Presepe  vivente, un’attività questa che ha richiesto una valida e importante collaborazione non solo dei bambini, ma anche delle famiglie, che si sono cimentate nell’allestimento dello spazio attorno alla scuola. Si tratta di un evento di grande valenza, che concluderà  le attività didattiche con l’esibizione nei giorni 20 e 21 dicembre.  Altra importante e significativa attività riguarda i genitori di tutto il circolo, ai quali verrà chiesto, durante le vacanze natalizie, di gestire un banco per la raccolta di generi alimentari e di indumenti usati da dare poi alla Caritas Diocesana. Si tratta di manifestazioni valide, che evidenziano con forza la concreta collaborazione fra la scuola e le famiglie. Due importanti agenzie educative che mirano a raggiungere un unico obiettivo: l’educazione e la formazione e degli alunni, quindi, degli uomini e dei cittadini del domani.

di Redazione | 14/12/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it