We're sorry but our site requires JavaScript.

 


San Pietro In Guarano (Cosenza) - Conclusa con successo la manifestazione “Musilegalità”. Il pensiero del consigliere regionale Salvatore Magarò


<<Le parole di suor Carolina Iavazzo hanno toccato le corde più profonde delle nostre coscienze. Hanno raggiunto il cuore, trasmettendo un sentimento di fiducia e di speranza per il futuro. Le siamo profondamente grati per l’opera missionaria che svolge nella Locride>>. Lo ha detto Salvatore Magarò, Presidente della Commissione contro il fenomeno della mafia in Calabria al termine della manifestazione “Musilegalità” che si è svolta a San Pietro in Guarano, sotto gli auspici della Presidenza del Consiglio Regionale e dell’Antimafia regionale, in collaborazione con le locali parrocchie e le associazioni parrocchiali.  La serata – riferisce testualmente una nota dell’Ufficio stampa dello stesso onorevole Magarò - è stata introdotta dalla testimonianza di Suor Carolina, collaboratrice di Don Pino Puglisi tra il 1991 ed il 1993, ed è proseguita con il Concerto del Natale e della Legalità dell’orchestra del Conservatorio di musica “Fausto Torrefranca” di Vibo Valentia, diretta dal Maestro Antonella Barbarossa, con il coro diretto dal Maestro Tommaso Ziliani. <<E’ stata una serata carica di significati e di messaggi positivi – ha aggiunto Magarò – che si colloca nel quadro delle tante capillari iniziative che la Commissione Antimafia ha avviato sul territorio con la convinzione che la cultura, l’emancipazione sociale, la forza dei valori e delle idee, siano tra gli strumenti più efficaci di contrasto alla ‘ndrangheta che la politica e la società civile possano mettere in campo per sostenere l’azione delle forze dell’ordine e della magistratura. A San Pietro in Guarano abbiamo inaugurato un ciclo, perché d’intesa con la Presidenza del Consiglio intendiamo ripetere questa bella esperienza e farne un appuntamento itinerante con cadenza annuale. Desidero ringraziare la comunità di San Pietro in Guarano che ha partecipato in massa all’evento, oltre alle parrocchie ed alle associazioni parrocchiali per il valido contributo organizzativo. E ringrazio l’orchestra del Conservatorio di musica Torrefranca di Vibo Valentia diretta da Antonella Barbarossa che gratuitamente ha offerto uno spettacolo di altissima qualità>>.

di Redazione | 12/12/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it